Finita la quarta giornata dei Giochi Paralimpici 2022. Sono stati 6 i titoli assegnati nel day-4 a Pechino, tutti nel biathlon con le gare di media distanza per le tre categorie. Vediamo gli spunti più interessanti di questa nuova giornata.

1) DAY-4: primo bronzo per il Kazakistan

Paralimpiadi
Oksana Masters da leggenda, 11 medaglie e una storia incredibile
05/03/2022 A 11:35
Oramai è abbastanza chiaro che ci sono cinque nazioni superiori alle altre in questi Giochi Paralimpici. La prima è naturalmente la Cina, che anche oggi porta a casa un oro e un bronzo. Poi ci sono tre Paesi che nelle paralimpiadi hanno sempre fatto bene e sono il Canada, la Germania e gli USA, che per ora un po' deludono le aspettative in termini di ori ma sono già in doppia cifra di medaglie. E poi c'è l'Ucraina, che a questi Giochi ha rischiato di non esserci per le note vicende che conosciamo ma che se la sta cavando alla grande. Oggi è riuscita a monopolizzare il podio in ben due occasioni, conquistando nel complesso otto medaglie. Giornata quindi eroica per l'Ucraina, come per il Kazakistan che sblocca il medagliere con un bronzo di Alexandr Gerlits, il primo per questa nazione nella storia dei Giochi Paralimpici invernali.

2) CASA ITALIA: male l'Italia dell'Hockey

Serviva un'impresa alla nostra Nazionale per battere i padroni di casa per il terzo e ultimo incontro della fase a gironi dello sledge hockey, ma l'impresa non è arrivata. La Cina annienta gli azzurri con un secco 6-0. Partita senza storia, con gli avversari avanti 4-0 già nel primo parziale. Si chiude quindi con una vittoria e due sconfitte il girone degli azzurri, che ora devono sperare nella vittoria della Repubblica Ceca contro la Slovacchia per passare il turno. C'è quindi ancora una minima speranza per accedere alla seconda fase.

3) GARA DEL GIORNO: il duello tra Kendall Gretsch e Oksana Masters

Due leggende dello sport paralimpico si sono sfidate oggi in un duello a distanza nella gara sitting middle distance del biathlon. Doppietta USA in questa gara, con Kendall Gretsch che all'arrivo batte di otto secondo Oksana Masters. Se di quest'ultima abbiamo già parlato per la sua storia ai confini dell'irreale, è giusto celebrare un altro fenomeno come Kendall Gretsch, capace a Pechino di conquistare il terzo oro paralimpico invernale, a quali si aggiunge l'oro preso nel Triathlon questa estate ai Giochi di Tokyo.

4) ATLETA DEL GIORNO: Mark Arendz

E' lui l'atleta del giorno. Parliamo del canadese Mark Arendz, che ha vinto l'oro oggi nel biathlon categoria standing. Si tratta del suo secondo oro in carriera, dato che ne aveva vinto anche uno a Pyeongchang nella long distance. Con questa medaglia arriva a ben 10 medaglie paralimpiche: due ori, tre argenti e cinque bronzi in tre Olimpiadi, divisi tra biathlon e sci di fondo. A pieno titolo una leggenda.

Ucraina-Russia, l'abbraccio a Pechino che va oltre la guerra

Paralimpiadi
Paralimpiadi Pechino 2022: le 10 curiosità da scoprire
04/03/2022 A 21:45
Paralimpiadi
Paralimpiadi Pechino 2022: i 10 atleti più famosi da seguire
04/03/2022 A 17:44