Ultima giornata trionfale per l'Italia ai Giochi Paralimpici di Pechino 2022. Oltre allo stupendo oro di Giacomo Bertagnolli, arriva anche il bronzo di René De Silvestro nello slalom categoria sitting. Bravissimo l'atleta nativo di San Candido a conquistare il gradino più basso del podio al termine di una gara combattuta e lottata dal primo all'ultimo paletto.
Dopo aver chiuso la prima manche al terzo posto, De Silvestro parte alla grande nella seconda e fa un buon parziale iniziale, poi però sbaglia e perde tanto terreno. Ma l'azzurro non demorde, rimane in pista e arriva in fondo, chiudendo momentaneamente secondo alle spalle dell'olandese De Langen. L'errore dell'altro olandese Kampschreur lo riporta al terzo posto, mentre il norvegese Pedersen fa un altro sport e conquista l'oro paralimpico. Dopo l'argento nel gigante, René porta a casa la sua seconda medaglia paralimpica a questi Giochi e potrà metterle in mostra oggi nella cerimonio di chiusura, dove sarà portabandiera.
Si chiudono quindi le Paralimpiadi per l'Italia con un bottino di sette medaglie: 2 ori, 3 argenti e 2 bronzi. L'obiettivo di battere il bottino di cinque medaglie di Pyeongchang è raggiunto, c'è però da lavorare tanto in vista dei Giochi di casa di Milano-Cortina tra quattro anni.
Paralimpiadi
Bertagnolli: "Era l’oro che mi mancava. E mancano ancora due gare…"
07/03/2022 A 09:56

Bebe Vio: "Quando vinci ti accorgi di quanto è stato importante perdere"

Paralimpiadi
Oksana Masters da leggenda, 11 medaglie e una storia incredibile
05/03/2022 A 11:35
Paralimpiadi
Paralimpiadi Pechino 2022: le 10 curiosità da scoprire
04/03/2022 A 21:45