I Giochi Paralimpici di Tokyo 2021 hanno appena visto concludersi la sessione mattutina della quarta giornata di gare del nuoto ed arrivano ancora ottime notizie per l'Italia: nelle finali del pomeriggio nipponico, che scatteranno quando nel Bel Paese saranno le 10.00, saranno in gara otto azzurri.
Nei 100 metri stile libero S10 maschile Stefano Raimondi (S10) fa segnare il terzo crono in qualifica in 52.93, mentre vengono eliminati Riccardo Menciotti (S10), 11° in 56.29, e Simone Ciulli (S9), penalizzato dall'accorpamento con la categoria S10, che fa segnare il 14° tempo in 57.44.
Nei 100 metri dorso S11 femminile Martina Rabbolini stacca l'ottavo ed ultimo tempo utile in 1:23.37, invece nei 200 metri misti SM8 femminile Xenia Francesca Palazzo è in finale col terzo tempo in 2:55.64, infine nei 100 metri rana SB5 femminile Arianna Talamona ottiene il terzo crono assoluto in 1:44.60.
Tokyo 2020
Paralimpiadi 2021, i 113 azzurri in gara sport per sport
23/08/2021 A 12:38
Nelle batterie dei 100 metri stile libero S10 femminile Alessia Scortechini passa il turno con l'ottavo ed ultimo crono utile in 1:02.31, mentre nelle batterie dei 150 metri misti SM4 maschile Efrem Morelli va in finale col settimo tempo complessivo in 2:50.38.
Nei 150 metri misti SM4 femminile Arjola Trimi fa segnare il settimo tempo assoluto e supera il turno in 3:10.09, mentre nelle batterie dei 150 metri misti SM3 maschile Emmanuele Marigliano va in finale col settimo crono complessivo in 3:29.51.

Bebe Vio: "Quando vinci ti accorgi di quanto è stato importante perdere"

Paralimpiadi
Paralimpiadi Tokyo 2020: dove vederle, calendario, gare e diretta tv
17/08/2021 A 09:18
Tokyo 2020
Le 10 storie più belle che ci hanno raccontato le Paralimpiadi
06/09/2021 A 09:30