Mentre la commissione speciale dell’International Skating Union sta trovando una soluzione circa il ripristino della serie Junior Grand Prix 2020/2021 di pattinaggio artistico, al momento privo delle prime due tappe cancellate a causa delle conseguenze della pandemia, sono state svelate le location degli appuntamenti per ciò che concerne il circuito della massima categoria.

Nella sezione “Eventi” del sito ufficiale dell’ISU è infatti comparso il calendario provvisorio della prossima competizione itinerante che, salvo possibili rinvii, partirà il 23 ottobre con Skate America nuovamente da Las Vegas, per poi spostarsi a Ottawa, sede di Skate Canada (30 ottobre-1 novembre). Le gare si trasferiranno quindi dall’altra parte del mondo, precisamente a Chongqing, con la Cup of China (6-8 novembre), per poi approdare in Europa prima a Grenoble con gli Internationaux De France (13-15 novembre), poi a Mosca per la Rostelecom Cup (20-22 novembre). La fase di qualificazione si chiuderà dunque a Osaka, in Giappone, con l’NHK Trophy (27-29 novembre). Sarà Invece Pechino (Cina), teatro delle Olimpiadi Invernali 2022, la città che ospiterà le Finali Junior e Senior, programmate dal 10 al 13 dicembre.

Pattinaggio di figura
Valentina Marchei si ritira! La pattinatrice azzurra chiude la carriera a 34 anni
01/09/2020 A 18:24

GRAND PRIX 2020-2021: IL CALENDARIO PROVVISORIO

23-25 Ottobre Skate America, Las Vegas (Nevada, Stati Uniti)
30 Ottobre-1 Novembre Skate Canada, Ottawa (Canada)
6-8 Novembre Cup Of China, Chongqing (Cina)
13-15 Novembre, Internationaux De France, Grenoble (Francia)
20-22 Novembre Rostelecom Cup, Mosca (Russia)
27-29 Novembre NHK Trophy, Osaka (Giappone)
10-13 Dicembre Finali, Pechino (Cina)

Pattinaggio di figura
Tragedia in Russia: è morta l'ex iridata Ekaterina Alexandrovskaya
18/07/2020 A 14:39
Pattinaggio di figura
Guillaume Cizeron fa coming-out: "Ognuno ha una parte maschile e femminile, io le celebro entrambe"
31/05/2020 A 09:19