Comincia con il piede giusto il cammino di Daniel Grassl al Grand Prix 2022-2023 di pattinaggio artistico. L’azzurro si è infatti piazzato al terzo posto dopo lo short program di Skate America 2022 – primo appuntamento della competizione itinerante in scena questo fine settimana a Nordwood – tenendo aperta la partita per il metallo più pregiato. L’altoatesino – tra le mura amiche dell’impianto in cui si allena abitualmente, lo Skating Club Of Boston – per non incappare in errori ha deciso infatti di confezionare una performance a carattere conservativo, non rischiando dunque la combinazione con il quadruplo preferendo la più classica e sicura triplo lutz/triplo toeloop, perfettamente eseguita. Snocciolando poi come primo elemento il quadruplo lutz e realizzando con sicurezza il triplo axel, l’allievo di coach Letov ha ottenuto un punteggio di 88.43 (47.40, 41.03), oltre sei lunghezze in meno del duo di testa formato da Kao Miura e Junhwan Cha.

Ottima partenza di Grassl, è terzo dopo il corto: rivivi l'esercizio

Proprio il pattinatore giapponese leader della gara non ha tradito le aspettative, prendendo il largo grazie a una performance impreziosita dal quadruplo salchow in combinazione con il triplo toeloop, dal triplo axel e dal quadruplo toeloop, elementi che gli hanno consentito di raggiungere il nuovo personal best di 94.96 (54.81, 41.15), score contrassegnato da una detrazione per time violation. Ma a soli 52 centesimi di distanza si è posizionato il sudcoreano Cha, abile a fare perno sulla superiorità nelle components occupando la seconda piazza con 94.44 (49.70, 44.74) grazie a un layout di salti arricchito da uno splendido quadruplo salchow inaugurale, dal triplo axel e dalla combinazione triplo lutz/triplo toeloop. Attenzione massima però al super quadruplista statunitense Ilia Malinin, piazzatosi provvisoriamente in quarta posizione con 86.08 (46.81, 40.27) a causa di una caduta nel quadruplo toeloop e di un arrivo sul quarto nel quadruplo lutz in catena. Domani il campione del mondo junior in carica potrà infatti ribaltare le sorti della gara sfoggiando l’artiglieria pesante, tra cui spicca il quadruplo axel.
Pattinaggio di figura
Ghilardi-Ambrosini nel gruppo dei vincitori di Grand Prix: si va in finale
26/11/2022 ALLE 12:38

Daniel Grassl meraviglioso: rivivi il suo argento

Pattinaggio di figura
Gilles-Poirier dominano nella rhythm dance al Grand Prix di Espoo
25/11/2022 ALLE 19:40
Pattinaggio di figura
Aymoz si porta avanti nello short program al Grand Prix di Espoo
25/11/2022 ALLE 17:42