Lo US International Figure Skating Classic 2022, in corso a Lake Placid, troverà un posto nella storia del pattinaggio di figura e il merito è soprattutto di Ilia Malinin, 17enne statunitense. Il motivo? Il nativo di Fairfax (Virginia) è diventato il primo atleta di sempre a completare un quadruplo axel in una competizione agonistica, eseguendo l'elemento all'inizio del programma libero.
Il campione mondiale juniores si trovava al sesto posto dopo la prima metà di gara, ma grazie a questo numero e a un programma dove ha messo in scena cinque salti tripli e altrettanti quadrupli si è preso la vittoria con ampio margine. Queste le sue parole dopo la gara: "Mi sono sentito davvero bene. In allenamento è facile capire come avere il giusto tempismo, ma in gara è un'altra storia. I nervi e la pressione possono giocare brutti scherzi. Era da un po' di tempo che pensavo di tentarlo, ho iniziato a lavorarci a marzo e sicuramente Yuzuru Hanyu mi ha ispirato". Ricordiamo che lo stesso Hanyu, leggenda di questo sport, aveva tentato il quadruplo axel alle Olimpiadi di Pechino, ma non era riuscito a chiuderlo.
Pattinaggio di figura
Hanyu si ritira: "Ho raggiunto il massimo, non ho più nulla da dimostrare"
20/07/2022 ALLE 07:26

Hanyu, campione infinito: rivivi il suo oro a PyeongChang 2018

Pattinaggio di figura
Perché Hanyu è uno dei più grandi pattinatori di sempre
19/07/2022 ALLE 11:45
PyeongChang
Hanyu, campione infinito: rivivi il suo oro a PyeongChang 2018
19/07/2022 ALLE 10:18