Tutto era cominciato con le disgrazie di Saint Boy, il cavallo imbizzarrito che portava in sella l’amazzone tedesca Annika Schleu, una delle favorite - in partenza - all’oro finale del pentathlon femminile. Nella prova del salto ad ostacoli, Saint Boy ha disobbedito agli ordini della pentatleta, impuntandosi alla partenza e davanti a un paio di ostacoli.
Il medagliere | Il calendario completo | Gli Azzurri

IL CAVALLO RIFIUTA L'OSTACOLO, PENTATLETA TEDESCA SCOPPIA IN LACRIME

Tokyo 2020
Il pentathlon moderno a Tokyo 2020: regolamento, partecipanti, calendario
01/04/2021 A 20:32
Le immagini hanno fatto il giro del mondo, non tanto per la testardaggine del cavallo, ma per la disperazione dipinta sullo sguardo della rassegnata Schleu, che dopo aver insistito strenuamente con il cavallo, è diventata consapevole che la medaglia era sfumata. La Schleu è scoppiata in un pianto inconsolabile in sella al cavallo, ed ha concluso in 31esima posizione nella classifica generale. Le immagini circolate sul web ritraevano tutta la sofferenza del cavallo, sforzato e abusato dall'atleta in pieno delirio agonistico. Perciò, numerosi utenti hanno cominciato a rumoreggiare.

L'allenatrice Kim Raisner squalificata

Tuttavia, nelle ultime ore, quella che è sembrata solamente una sfortuna agonistica ha assunto dei risvolti alquanto spiacevoli: la Federazione del Pentathlon Moderno (UIPM) ha controllato accuratamente le riprese della gara, notando il comportamento inammissibile dell’allenatrice Kim Raisner. L’allenatrice, catturata dalle telecamere, si è sporta dal bordopista per cercare di far rinsavire il cavallo: nel tentativo, ha colpito con un pugno violento il sempre più confuso Saint Boy, invitando la stessa Annika Schleu a “colpirlo forte” per rimetterlo in carreggiata.
Si tratta di un palese atto di violenza sull’animale, che la Federazione ha considerato come intollerabile; per questo, la Raisner è stata squalificata dalla competizione individuale maschile di sabato. Il presidente della Federazione Olimpica Tedesca Alfons Hoermann si è espresso a riguardo: “Abbiamo deciso che l’allenatrice non sarà alla competizione sabato. Riteniamo inoltre necessaria una revisione urgente dell'incidente, soprattutto in termini di protezione degli animali, e che le federazioni nazionali e internazionali traggano le loro conclusioni".
Guarda tutte le gare delle Olimpiadi di Tokyo 2020 abbonandoti a Discovery+: 3000 le ore live, fino a 30 canali in contemporanea dedicati a tutte le 48 discipline e a tutti i 339 eventi previsti. E potrai rivedere quando vuoi tutte le gare nella sezione VOD. Abbonati ora su discoveryplus.it: dal 19 luglio al 1 agosto, 3 giorni di free trial e abbonamento per 12 mesi a 29,90 euro complessivi. Attiva la promozione!
Tokyo 2020
Pentathlon Moderno - Tokyo 2020 - Highlights delle Olimpiadi
07/08/2021 A 13:18
Tokyo 2020
IL CAVALLO RIFIUTA L'OSTACOLO, PENTATLETA TEDESCA SCOPPIA IN LACRIME
06/08/2021 A 12:20