La XXXII edizione dei Giochi olimpici estivi si disputerà dal 23 luglio all'8 agosto 2021 a Tokyo, un anno dopo rispetto al programma originario a causa del rinvio dovuto alla pandemia globale del Covid-19. Saranno presenti atleti di 33 sport diversi, per un totale di 50 discipline e 339 eventi che assegneranno le medaglie. Questo è il programma completo dei tornei di pentathlon moderno, con atleti qualificati, la formula della competizione, il calendario e alcune curiosità.

Sede e formula della competizione

Le gare di pentathlon moderno sono in programma dal 5 al 7 agosto al Musashino Forest Sports Plaza e al Ajinomoto Stadium di Tokyo. Sono previsti due eventi, uno per gli uomini e uno per le donne. Le discipline da affrontare sono scherma (spada), nuoto (200 sl), equitazione (salto ad ostacoli), tiro a segno (pistola) e corsa (3200 metri di campestre). Nelle prime tre prove verranno assegnati i punti ai concorrenti secondo un apposito sistema. Questi punti verranno poi convertiti in handicap di tempo per le due prove finali (combinate), dove il migliore nella classifica provvisoria partirà per primo e a seguire, seguendo l'ordine della graduatoria, tutti gli altri con un ritardo tanto maggiore quanto sarà grande la distanza di punti accumulata dal capolista. In questo modo, l'ordine d'arrivo della prova di corsa che chiuderà la contesa sarà anche quello finale che assegnerà le medaglie. Nella prova finale combinata (tiro+corsa), ogni atleta dovrà affrontare quattro sessioni con la pistola, ognuna seguita da 800 metri di corsa.
Tokyo 2020
Musashino Forest Sport Plaza: Badminton, Pentathlon moderno e Scherma
21/07/2021 A 15:47

Qualificazione

I partecipanti sono in tutto 72, 36 per genere. Ogni Paese può portare un massimo di due atleti per genere. Tra febbraio e agosto 2019, cinque tornei di qualificazione continentale hanno assegnato venti pass per ognuno dei due tornei: uno per Africa e Oceania, otto per l'Europa, cinque per l'Asia e cinque per l'America. Gli altri qualificati arrivano dalle finali UIPM di Coppa del Mondo 2019, dai Mondiali 2019 e 2020, dal ranking mondiale aggiornato al 14 giugno 2021 e due su invito di una Commissione tripartita.

Calendario

5 agosto - scherma uomini e scherma donne
6 agosto - nuoto, scherma bonus round, equitazione, tiro e corsa donne
7 agosto - nuoto, scherma bonus round, equitazione, tiro e corsa uomini

L'Italia

Sono due le azzurre qualificate per Tokyo: si tratta di Elena Micheli, che ha strappato il pass grazie all'argento ai Mondiali 2019, e Alice Sotero che ha ottenuto la certezza aritmetica del qualificazione olimpica grazie al 7° posto ottenuto nella finale della Coppa del Mondo, disputata a Szekesfehervar (Ungheria) lo scorso maggio. Ai Giochi Olimpici non ci saranno invece atleti azzurri, visto che Giorgio Malan e Giuseppe Mattia Parisi non sono riusciti a staccare il pass.

Storia

Questa disciplina è stata ideata da Pierre de Coubertin in persona, ispirandosi al pentathlon dei Giochi antichi, dove gli atleti gareggiavano negli ambiti in cui doveva distinguersi il soldato ideale. Il pentathlon moderno entra nel programma a Stoccolma 1912 e non ne esce più. Le donne, invece, debuttano appena a Sydney 2000. Tra il 1952 e il 1992 si è disputata anche la gara a squadre maschile. L'Ungheria è il Paese con più allori, vantando 22 medaglie e 9 ori. Seguono Svezia e Unione Sovietica. L'Italia spicca nell'albo d'oro all time con sette medaglie complessive; 2 ori (Daniele Masala e la squadra maschile a Los Angeles '84), 2 argenti (Carlo Massullo e la squadra maschile a Seoul '88) e tre bronzi (Silvano Abba a Berino '36, Carlo Massullo a Los Angeles '84 e la squadra maschile a Barcellona '92).

"Giochi da Ragazze", Valentina Marchei ci porta verso Tokyo 2020

Tokyo 2020
SPORT EXPLAINER: Pentathlon moderno
17/07/2021 A 15:08
Pentathlon Moderno
Immensa Elena Micheli! Conquista l’argento ai Mondiali e va alle Olimpiadi
06/09/2019 A 19:37