Irma Testa si guadagna il pass per le Olimpiadi di Tokyo nei 57 kg. La pugile ventitreenne di Torre Annunziata vola in Giappone battendo, nei quarti di finale del Preolimpico europeo di Parigi, la croata Nikolina Cacic per 5-0 con verdetto unanime. In particolare, tutti i giudici concordano nel dare tutti e tre i round a favore dell’azzurra, e la conseguenza di ciò è un chiaro quintuplo 30-27.
Dopo un minuto e mezzo di studio, è l’azzurra a cominciare a farsi più aggressiva, convinta, puntando con precisione il volto della sua avversaria tanto di destro quanto di sinistro. Un canovaccio, questo, che va avanti per tutto il round. D’altro canto, Cacic non è in grado di avvicinare con profitto Testa, che mostra una boxe davvero di primo livello, adatta a un appuntamento di tale importanza. Lo show continua senza necessariamente colpire a ogni possibilità, ma trovando sempre una chiave per ogni momento. Va avanti così nella seconda ripresa, e anche nella terza la combinazione di ottimi colpi e capacità di rendersi difficile da raggiungere per la croata fanno il resto.
Quella che arriverà sarà la seconda partecipazione consecutiva di Irma Testa alle Olimpiadi, dopo che a Rio 2016 debuttò uscendo ai quarti di finale, con parecchia amarezza e voglia di rivalsa insieme. Non si trattava peraltro del primo appuntamento con Cacic, già sconfitta nel gennaio 2020 a Sombor, in Serbia e in passato anche medaglia d’argento ai Mondiali junior (2018).
Tokyo 2020
Testa implacabile: suo il preolimpico di Parigi
08/06/2021 A 17:44
Non è questo l’unico appuntamento di oggi per l’Italia, che ha già portato con Testa tre sue rappresentanti (le altre sono Giordana Sorrentino nei 51 kg e Angela Carini nei 69 kg). Nel pomeriggio, infatti, sarà la volta di Aziz Abbes Mouhiidine nei 91 kg, contro il duro russo Muslim Gadzhimagomedov.

Giochi da Ragazze: Irma Testa

Tokyo 2020
Clemente Russo dice addio a Tokyo: negata la wild card
01/06/2021 A 13:48
Tokyo 2020
-52 a Tokyo 2020: tutta la potenza dei Knockouts della Boxe maschile
01/06/2021 A 10:24