Stephane Peterhansel tra le auto e Toby Price fra le moto sono i vincitori della 38/a edizione del Rally Dakar corso ancora una voltra in Argentina e Bolivia. Per il francese Peterhansel è la dodicesima vittoria alla Dakar, record assoluto. Peterhansel ha vinto sei volte tra moto tra il 1991 ed il 1998 e altrettante sulle quattro ruote dal 2004 al 2016 appunto. Per la Peugeot è invece il primo successo nel rally più lungo e duro di tutti.
In classifica generale, Peterhansel ha preceduto il campione in carica qatariano Nasser Al-Attiyah, secondo con la sua Mini a 34'58". Terzo posto per la Toyota del sudafricano Giniel de Villiers a più di un'ora. Sebastien Loeb, nove volte campione del mondo rally, ha concluso la sua prima Dakar vincendo oggi la sua quarta tappa e chiudendo al nono posto finale a più di 2 ore da Peterhansel.
Per l'australiano Price si è trattato della prima vittoria assoluta nella Dakar. Sul traguardo di Rosario, il pilota della KTM ha preceduto lo slovacco Stefan Svitko (KTM) di 39'41" e il cileno Pablo Quintanilla su Husqvarna a 48'48" e vincitore dell'ultima frazione. Il successo di Price è anche il primo di un pilota australiano alla Dakar in tutte le categorie.
Dakar
Primo successo per Hirvonen, Price regge nelle moto
15/01/2016 A 21:38
Dakar
Dakar, tappa 12 auto: Peterhansel campione per la 14ª volta!
15/01/2021 A 12:14
WRC
Ogier vince e conquista il suo settimo titolo mondiale
06/12/2020 A 16:31