Carlos Sainz vince la sesta prova della 43^ edizione della Dakar. Al traguardo di Ha’Il lo spagnolo di casa X-Raid Mini JCW team ha registrato la miglior prestazione in 03H 38′ 27”. L’iberico, chiamato alla rimonta dopo due giornate negative in seguito ad alcuni errori di navigazione nell’insidioso deserto dell’Arabia Saudita, ha dominato la frazione odierna dal primo all’ultimo intertempo.
Il campione 2020 precede di 4′ 03” l’arabo Yazeed Al-Rajhi (Toyota) che nella seconda metà della prova ha recuperato parecchio sull’iberico. Si conferma nella Top 3 l’arabo Nasser Al-Attiyah (Toyota). Il nativo dello Stato del Qatar taglia il traguardo davanti al rivale Stéphane Peterhansel (Mini). Il transalpino si difende in classifica alla vigilia del giorno di pausa. Il pluricampione ha al momento 5 minuti e 53 secondi di vantaggio su Al-Attiyah, unico avversario diretto nella graduatoria assoluta a metà Dakar.
Dakar
Dakar 2021, moto: Barreda vince 6ª tappa. Price torna leader
08/01/2021 A 12:44

Dakar 2021, highlights tappa 5 moto: si impone Benavides

Dakar
Morta a 18 anni Chiara, la figlia di Fabrizio Meoni
22/05/2021 A 17:47
Dakar
Dakar, percorso 2022: si resta in Arabia Saudita
13/05/2021 A 06:27