Dopo aver ammirato le rive del Mar Rosso, le colline/montagne hanno fatto da background ai concorrenti della decima tappa della Dakar 2021. Tanta sabbia si è dovuta affrontare in uno scenario mozzafiato, laddove le capacità di navigazione sono state messe a dura prova, ancor più della velocità e della prestazione pura del mezzo. Sono state queste le caratteristiche della Neom-AlUla di 342 km di prova speciale, oltre ai 241 km di trasferimento.

Dakar
Dakar moto: il leader Cornejo cade e si ritira, comanda Benavides
13/01/2021 A 10:57

E’ stato il saudita Yazeed Al-Rajhi il migliore di questa giornata tra le auto. A bordo della Overdrive Toyota, il 39enne nativo di Riyad ha letteralmente dominato la scena di questa speciale, interpretando alla perfezione i punti critici del percorso e chiudendo con il crono di 03H 03′ 57”. Alle sue spalle troviamo il qatariano Nasser Al-Attiyah (Toyota Gazoo Racing) a 2’04” e il francese Stephane Peterhansel (X-Raid Mini Jcw Team) a 2’53”. Una sfida nella sfida quella tra gli ultimi due citati, in ballo per il successo di questa 43ma edizione e il distacco tra loro due al termine della stage di 49″ evidenzia quanto sia appassionante il confronto.

La sfida di Klymciw, finire la Dakar con una Skoda anni '80

Ha dovuto limitare i danni Carlos Sainz: il campione del 2020, infatti, si è trovato in difficoltà con la sua Mini nella prima parte del percorso, accumulando al check-point del 90° km oltre 6′ di ritardo. Nella seconda parte, l’iberico ha cercato di recuperare, ma il distacco era davvero troppo ampio dalla vetta e la chiosa in quarta a posizione a 4’12” ha un sapore un po’ amaro. A completare la top-10 il polacco Jakub Przygoński (Orlen Team/Overdrive) a 5’06”, il sudafricano Giniel de Villiers (Toyota Gazoo Racing) a 6’12”, il russo Vladimir Vasilyev (X-Raid Tema) a 7’32”, l’altro sudafricano Brian Baragwanath (Century Racing) a 9’36”, lo spagnolo Nani Roma (Bahrain Raid Xtreme) a 10’37” e il brasiliano Marcelo Tiglia Gastaldi (Century Racing) a 10’37”

Con questi risultati Peterhansel si conferma in vetta alla classifica generale con 17’01” di margine su Al-Attiyah, mentre Sainz insegue in terza posizione a 1H 03′ 44′‘.

Dakar, highlights tappa 9 camion: Macik batte l'armata russa

Dakar
Dakar, highlights ultima tappa auto: Peterhansel, 14° trionfo!
IERI A 14:19
Dakar
Dakar Classic: la sfida di Corquera in gara con una jepp del 1980
15/01/2021 A 08:45