Ritornare al volante dopo 24 anni è già un’era geologica per chi ha praticato questo sport per una vita, figuriamoci quando l’ultima volta gli anni erano 67 e oggi sono 91. Sì, novantuno. È il caso di Sobieslaw Zasada parteciperà al prossimo Safari Rally diventando – manco a dirlo – il pilota il più anziano a partecipare a una corsa del Mondiale Rally.
Il Safari Rally, cancellato nel 2020 a causa della pandemia, torna in Kenya dopo 19 anni di assenza dal calendario dal WRC. Si correrà per 320km divisi in 18 prove che si disputeranno in 4 giornate, con partenza giovedì 24 giugno fino alla domenica. Oltre al ritorno della competizione, si aggiunge quello del campione polacco, possessore di un palmares da fare davvero invidia: tre volte campione europeo di rally, 8 volte campione polacco e all’attivo ha 148 gare vinte in carriera, diventando nel 1967 sportivo polacco dell'anno. Niente male. Uscito dall’abitacolo è diventato un imprenditore di successo del ramo automobilistico. Addirittura, nel 1990 era il secondo nella classifica dei polacchi più ricchi.
Rally Raid
Petrucci: "Dakar? Farò un corso per imparare il regolamento"
05/10/2021 A 07:44
In Kenya correrà con una Ford Fiesta R3 proprio come nel 1972, quando si classificò al secondo posto. Dopo 49 anni gli obiettivi sono diversi, finire la gara sarebbe già un grande traguardo dato che il primo record è stato già stabilito: alla partenza batterà il primato di anzianità di Leif Vold-Johansen ‘fermo’ a 82 anni.

Extreme E: a Dakar vince ancora il team XRX di Rosberg

Rally Raid
Tragedia al Rally dell’Appennino, investiti e uccisi due spettatori
28/08/2021 A 19:44
Rally Raid
Petrucci potrebbe disputare la Dakar 2022 con KTM
11/08/2021 A 19:30