Ben Ryan ormai a Fiji è un eroe, anche di più se possibile. Il commissario tecnico del primo oro olimpico di sempre per la piccola nazione del Pacifico, al suo ritorno sull'isola è stato insignito della più alta onorificenza possibile, la "Companion of the Order of Fiji" e gli è stato conferito anche un nome nuovo - tutto fijiano - Ratu Peni Raiyani Latianara.
Hanno fatto davvero di tutto per cercare di convincerlo a rimanere alla guida della loro nazionale, gli hanno anche donato tre ettari di terreno, proprio come si faceva nell'antica Roma con i legionari che conquistavano territori esteri. Purtroppo però tutta questa dimostrazione di affetto non ha raggiunto il suo scopo: "Ho ricevuto 20 diverse offerte di lavoro e ne accetterò una", ha fatto sapere il pur riconoscente Ryan, che ora vuole cogliere l'opportunità di misurarsi con un rugby di livello superiore, magari in Nuova Zelanda o in Australia, passando dal rugby a 7 a quello a 15.
Rio 2016
Fiji storico oro nei rugby, è la prima medaglia olimpica
11/08/2016 A 23:32
Ben Ryan però sa che avrà sempre un posto nel cuore degli abitanti delle Fiji.
Rio 2016
Proposta di nozze sul campo: la volontaria chiede la mano alla rugbista brasiliana
09/08/2016 A 15:19
Rio 2016
Tante le stelle dirottate al seven: da Williams alla star NFL Ebner
31/07/2016 A 08:14