Un normale sabato di rugby, 6 Nazioni B tra Olanda e Spagna, un sabato che si è trasformato in tragedia. Si è spento a 32 anni il giocatore della nazionale spagnola di rugby Kawa Leauma, equiparato originario della Nuova Zelanda, e con radici anche samoane.
Le cause della morte sono legate ad un “incidente fortuito”, motivo per il quale era stato anche ricoverato all’Ospedale di Amsterdam nella notte di lunedì.
Rugby
Sei Nazioni, i convocati dell’Italia: sei esordienti
13/01/2022 A 18:05
L’incidente, di cui non sono noti tutti i dettagli per volere della moglie di Leauma in volo verso Amsterdam, sarebbe accaduto nella notte tra sabato e domenica. Leauma parrebbe caduto nel vuoto da un’altezza di 6 metri durante il terzo tempo con i suoi e con la squadra avversaria. Tabloid spagnoli riportano che Leauma sarebbe caduto in una zona in cattive condizioni e mal segnalata. Un cedimento lo avrebbe fatto precipitare per diversi metri.
La situazione è apparsa subito grave, tant’è che il 32enne aveva riportato un trauma cranico ed è stato portato subito in ospedale dove è stato operato d’urgenza. Dopo l’intervento le sue condizioni sembravano essere migliorate fino all’annuncio della Federazione.
Sport spagnolo in lutto, tutta la penisola si stringe attorno alla FederRugby per la perdita di un compagno.

Nuova Zelanda d'oro: l'haka delle ragazze è spettacolare

Rugby
Zebre, esonerato il coach Bradley: avanti con una soluzione interna
05/01/2022 A 09:01
United Rugby Championship
Treviso a valanga sulle Zebre: finisce 39-14 al Lanfranchi
24/12/2021 A 15:05