A Parma, al termine di un match molto equilibrato, l’Irlanda perde contro la Scozia per 18-20 nel secondo match del terzo ed ultimo turno delle Qualificazioni Europee alla Coppa del Mondo 2022 di rugby femminile: l’Italia può così festeggiare il pass diretto per la Nuova Zelanda, mentre le scozzesi giocheranno il torneo mondiale di ripescaggio. Il destino dell’Italia, certa di partecipare almeno al torneo mondiale di ripescaggio, era affidato all’esito di Irlanda-Scozia: soltanto una vittoria con bonus dell’Irlanda avrebbe negato la qualificazione immediata alla rassegna iridata all’Italia, promuovendo le irlandesi.
Nel primo tempo l’Irlanda fa sin da subito il match e trova la meta non trasformata di Djougang. La Scozia però reagisce, accorcia dalla piazzola e poi passa in vantaggio all’ultimo assalto grazie alla meta non trasformata di Lloyd, per il 5-8 al riposo. Nella ripresa la Scozia trova subito la meta che vale il 5-13, ma nel momento più difficile l’Irlanda prima accorcia su piazzato e poi riesce a marcare nuovamente, allungando dalla piazzola fino al 18-13. Nel finale si assiste all’assalto scozzese, premiato proprio al minuto 80 con la meta di Rollie per il 18-18. Serve la trasformazione alle scozzesi, Law non sbaglia ed a tempo scaduto sigla il definitivo 18-20.
Rugby
Rugby in lutto: Wainui perde la vita in incidente stradale
12 ORE FA
CALENDARIO
13 settembre 2021
15:00 – Scozia v Italia 13-38
18:00 – Spagna v Irlanda 8-7
19 settembre 2021
15:00 – Italia v Irlanda 7-15
18:00 – Spagna v Scozia 22-27
25 settembre 2021
15:00 – Italia v Spagna 34-10
18:00 – Irlanda v Scozia 18-20
CLASSIFICA
Italia 10
Scozia 9
Irlanda 6
Spagna 5

SiXter Rugby, Day 5: Di Giandomenico: "Lavoriamo insieme per migliorare"

Test Match
I 34 azzurri convocati per gli All Blacks: 5 gli esordienti
13/10/2021 A 15:42
Rugby
Mbandà sbotta contro il razzismo: "Siamo stanchi"
11/10/2021 A 11:28