A Cardiff è appena terminata la partita dei sogni azzurri: l’Italia, dopo un’attesa lunga 7 anni, è riuscita a tornare al successo, grazie a una scorribanda di un ragazzo che giocava la sua prima partita da titolare in azzurro, dopo aver esordito con due mete alla Scozia nella partita precedente. Ange Capuozzo si prende letteralmente il cuore di tutti i tifosi italiani e se lo mette in tasca, regalandoci una gioia immensa con una giocata che ha dell’incredibile: si infila tra le maglie della difesa gallese e ne esce illeso, servendo a Padovani la meta della vittoria.
Ciò che succede dopo il match ha un che di clamoroso: Josh Adams, premiato come miglior giocatore della partita, consegna nelle mani di Capuozzo la medaglia che gli è appena stata consegnata. Un onore incredibile, un gesto di una sportività rara: Ange lo guarda, lo ringrazia, lo abbraccia ma gliela restituisce. Questo è il rugby.
Sei Nazioni
Sei Nazioni 2023: il calendario completo, l'Italia ha la Francia alla "prima"
20/04/2022 A 10:04

L'haka sbarca anche a Pechino: che spettacolo sulle nevi

Sei Nazioni
6 Nazioni donne: Inghilterra devastante, Italia battuta 74-0
03/04/2022 A 17:16
Sei Nazioni
Capuozzo ma non solo: il meglio e il peggio del Sei Nazioni 2022
29/03/2022 A 08:31