Nella 17a giornata dell’Eccellenza, il Femi Cz Rovigo fa il bonus mete a Roma contro le Fiamme Oro e mette una serie ipoteca sul primo posto finale. Il Cammi Calvisano batte il Marchiol Mogliano per 29-27. Il Lafert San Donà, invece, mantiene viva la corsa per il quarto posto play off superando in casa l’Aquila Rugby Club per 35-19.

Ad un turno dal termine della stagione regolare la classifica vede il Femi-cz Rovigo a 71 punti, con il Cammi Calvisano ad una sola lunghezza (70). Terzo posto per il Marchiol Mogliano a 60 punti, mentre per il quarto posto tutto è rimandato agli ottanta minuti finali. Le Fiamme Oro strappano al Rovigo 2 preziosi punti che gli valgono il quarto posto (47) con il San Donà che segue a 46.  Il Rovigo non stecca e contro le Fiamme oro Roma passa per 34-29. In recupero la meta tecnica assegnata alle Fiamme Oro, trasformata da Canna vede premiare la bella prestazione espressa dai romani.

Eccellenza
Rovigo vince il suo 12° scudetto: 20-13 contro Calvisano in finale
28/05/2016 A 20:11

Il Cammi Calvisano, invece, prende il bonus al 70’ con una meta impostata dal del pacchetto e finalizzata da Belardo. Sul finire di match Benvenuti (Mogliano) segna una meta di grande spessore tecnico sfruttando un calcio a seguire in mezzo ai pali di Barraud. Il Lafert San Donà aveva come compito quello di fare il bonus e la gara finisce 35-19 in virtù di 5 mete tutte trasformate da Cornwell. La prossima settimana il quarto posto passerà dalla trasferta di Roma contro al Lazio.

Il Rugby Viadana batte il fanalino di coda R. C. I Cavalieri Prato con il punteggio di 38-8. Chiude lo score una bella meta in velocità di Manganiello. Per il Prato l’unica segnatura è stata  di Marchetto. A Padova la Lazio coglie la sua sesta vittoria stagionale. Partita in sostanziale equilibrio fino al 60 quando due piazzati di Menniti rompevano lo score e portavano il Padova sul 28-22. Da un’azione personale di Nathan al 73’   (premiato man of the match) veniva la meta per la Lazio che valeva la  vittoria in trasferta per la formazione romana.

Eccellenza,  XVII^ Giornata –  25 aprile 2015

Rugby Petrarca Padova – Ima Pol. Lazio Rugby 1927, 27 – 28  (1-5)

Lafert Rugby San Donà – L’Aquila Rugby Club, 35 – 19  (5-0)

R. C. I Cavalieri Prato – Rugby Viadana,  08 – 38  (0-5)

Cammi Rugby Calvisano – Marchiol Mogliano,  29 – 27  (5-1)
G. S. Fiamme Oro Rugby Roma – Femi-cz Rugby Rovigo Delta,  29 – 34  (2-5)

Classifica: Femi-Cz Rugby Rovigo Delta punti 71; Cammi Rugby Calvisano punti 70; Marchiol Mogliano punti 60; Fiamme Oro Roma punti 47; Lafert San Donà punti 46; Rugby Viadana punti 43; Petrarca Rugby Padova punti 38; Ima Lazio Rugby punti 32; L’Aquila Rugby Club punti 10; R.C. I Cavalieri Prato punti -3. 

^ R. C. I cavalieri Prato 4 (quattro) punti di penalizzazione

Prossimo Turno 9-10 maggio 2015

Ima Lazio Rugby – Lafert Rugby San Donà;  Rugby Viadana – Cammi Rugby Calvisano;  L’Aquila Rugby Club – Rugby Petrarca Padova;  Femi-cz Rugby Rovigo Delta – R. C. I Cavalieri Prato;  Marchiol Mogliano – Fiamme Oro Roma.

Eccellenza
Mogliano batte Piacenza e riabbraccia il "sopravvissuto" Barraud
10/01/2016 A 22:30
Eccellenza
Calvisano batte 11-10 Rovigo: quinto titolo in archivio
30/05/2015 A 18:56