Non è soddisfatto il capitano Michele Lamaro, 23 anni, seconda volta con la fascia al braccio, ma molto duro quando si tratta di analizzare il 37-16 con cui l’Argentina ha regolato l’Italia in quel di Monigo. Match molto falloso da parte degli azzurri, che non sono riusciti a dare continuità alla buona prova difensiva di sette giorni fa contro gli All Blacks. Ecco le sue impressioni a fine partita ai microfoni di SkySport.
“Dobbiamo essere duri con noi stessi, ci sono tanti dettagli da controllare e fare meglio. Sapevamo che l’Argentina sarebbe stata prorompente fisicamente, tutti i ragazzi sono molto provati ma c’è ancora tanto da migliorare. Contro l’Uruguay ci prepareremo al meglio dal punto di vista mentale, andiamo avanti così”.
Test Match
La Francia domina: 2° ko consecutivo per gli All Blacks
20/11/2021 A 22:19

L'Inghilterra perde Genge, positivo al COVID: salta l'Australia

Test Match
Lamaro: "Grande gioia, ma dobbiamo ancora lavorare tanto"
20/11/2021 A 15:47
Test Match
L’Italia torna alla vittoria, ma che fatica! 17-10 all’Uruguay
20/11/2021 A 12:33