Primo successo nel torneo per le ragazze di Andrea Di Giandomenico, con l'Italia che è riuscita a battere la Scozia per 20-13 allo stadio Lanfranchi di Parma. È la prima gioia nel Sei Nazioni 2022 dopo le sconfitte contro Francia, Inghilterra (uno 0-74 difficile da dimenticare) e Irlanda. Una vittoria che ci permette di scavalcare proprio le scozzesi e portarci al quinto posto della classifica a quota 4 punti.

Cronaca

Nel primo tempo avanti le ospiti con un piazzato di Nelson, ma Sillari pareggia subito. La Scozia però prova a prendere il largo con la meta di Wassell. Nella ripresa grande avvio delle padroni di casa che vanno subito in meta con Bettoni, meta poi trasformata da Sillari. La nostra numero 13 infila un altro piazzato per il vantaggio e l'opera viene completata con la meta della Turani (sempre trasformata dalla Sillari). La Scozia prova a reagire con un piazzato della Nelson, ma nei quattro minuti finali non riescono a riaprire davvero il match che si chiude sul 20-13.
Sei Nazioni
Sei Nazioni 2023: il calendario completo, l'Italia ha la Francia alla "prima"
20/04/2022 A 10:04
Il turno verrà concluso da Inghilterra-Irlanda, con le inglesi che vogliono riavvicinarsi alla Francia che in giornata ha invece battuto il Galles 33-5, involandosi in testa alla classifica a quota 20 punti.

Tabellino

Italia-Scozia 20-13 (3-10 primo tempo)
ITALIA: 15 Manuela Furlan, 14 Aura Muzzo, 13 Michela Sillari, 12 Beatrice Rigoni, 11 Maria Magatti, 10 Veronica Madia, 9 Sofia Stefan, 8 Ilaria Arrighetti, 7 Isabella Locatelli, 6 Beatrice Veronese, 5 Giordana Duca 4 Valeria Fedrighi, 3 Lucia Gai, 2 Vittoria Vecchini, 1 Melissa Bettoni. A disposizione: 16 Silvia Turani, 17 Gaia Maris, 18 Michela Merlo, 19 Sara Tounesi, 20 Alessandra Frangipani, 21 Sara Barattin, 22 Alyssa D’Incà, 23 Vittoria Ostuni Minuzzi. Ct: Andrea Di Giandomenico
SCOZIA: 15 Chloe Rollie, 14 Rhona Lloyd, 13 Lisa Thomson, 12 Helen Nelson, 11 Shona Campbell, 10 Sarah Law, 9 Caity Mattinson, 8 Evie Gallagher, 7 Rachel McLachlan, 6 Rachel Malcolm 5 Sarah Bonar, 4 Emma Wassell, 3 Christine Belisle, 2 Lana Skeldon, 1 Molly Wright. A disposizione: 16 Jodie Rettie, 17 Leah Bartlett, 18 Katie Dougan, 19 Louise McMillan, 20 Anne Young, 21 Jenny Maxwell, 22 Hannah Smith, 23 Megan Gaffney. Ct: Bryan Easson
Marcatori: 13' calcio Nelson (S); 22' calcio Sillari (I); 35' meta Wassell (S), tr Nelson (S); 44' meta Bettoni (I), tr Sillari (I), 54' calcio Sillari (I), 70' meta Turani (I), tr Sillari (I); 76' calcio Neslon (S)
Arbitro: Lauren Jenner (Nuova Zelanda)
Ammonit: nessuno

Nuova Zelanda d'oro: l'haka delle ragazze è spettacolare

Rugby
Perché la Spagna rischia l'esclusione dai Mondiali 2023
31/03/2022 A 11:30
Rugby
Sergio Parisse potrebbe rimandare il ritiro: ancora un anno a Tolone?
31/03/2022 A 11:26