Salto Con Gli Sci
PyeongChang

La norvegese Lundby domina i salti di allenamento; bene le sorelle Malsiner

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Maren Lundby in Lillehammer

Credit Foto Imago

DaOAsport
08/02/2018 A 10:50 | Aggiornato 08/02/2018 A 10:50

Dal nostro partner OAsport.it

Concluse le tre tornate di salti di allenamento al Norman Hill sul trampolino olimpico del comprensorio olimpico di Alpensia tra le partecipanti alla gara femminile e già risultati significativi.

A dominare la scena è stata la norvegese Maren Lundby in vetta in tutti e tre i tentativi con i seguenti punteggi (76.8, 79.2 80.8) con salti ben oltre quota 100.0. Una prova di forza che dà alla scandinava grandi sicurezze in vista del 12 febbraio quando ci sarà la gara che assegnerà le medaglie. Alle spalle della Lundby da notare le ottime prestazioni della giapponese Sara Takanashi, seconda quest’oggi nel 2° e 3° salto di allenamento, ottenendo come miglior score 77.5. Anche per la nipponica una candidatura per il podio è più che concreta. Della partita per la top3 saranno anche la tedesca Katharina Althaus, terza nel 2° e 3° salto, centrando il proprio miglior punteggio di 72.8, e l’altra giapponese Yuki Ito, terza nel 1° salto con 68.8.

PyeongChang

Andreas Wellinger re sul trampolino piccolo! Giù dal podio a sorpresa Kamil Stoch

10/02/2018 A 15:55

Bene in casa Italia le sorelle Malsiner con Manuela 11esima con 50.7 nel salto n.1 mentre Lara 13esima con il n.2. Più distanti invece sia Elena Runggaldier che Evelyn Insam, orbitanti ben oltre la 20esima e 30esima posizione rispettivamente.

Contenuti correlati
Salto Con Gli SciPyeongChang
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo