Arrivano le prime notizie ufficiali in merito alle condizioni di salute di Daniel-Andre Tande, caduto in maniera rovinosa durante il salto di allenamento antecedente all’odierna gara di Planica, valida per la Coppa del mondo 2021. Il 27enne norvegese ha perso l’equilibrio in volo subito dopo essere uscito dal dente, dopodiché si è letteralmente schiantato al suolo a oltre 100 km/h. Subito dopo l’impatto con il terreno ha perso i sensi ed è stato soccorso dal personale paramedico. Elitrasportato all’ospedale di Lubiana per accertamenti, si trova in uno stato di coma indotto in maniera tale da ridurre al minimo lo stress sul cervello. La notizia è stata comunicata da Clas Brede Brathen, direttore sportivo del team norvegese di salto con gli sci, che ha comunque tenuto a sottolineare come l’atleta non sia in pericolo di vita. "Non ci sono lesioni che mettano a rischio Daniel-Andre", ha dichiarato il dirigente scandinavo ai microfoni dell’emittente televisiva Nrk -. "Gli esami hanno fatto emergere la frattura di una clavicola, ma a parte questo i medici ci hanno informato che non ci sono altre lesioni di rilievo".
Il 27enne di Narvik è stato posto in coma farmacologico almeno fino alla giornata di venerdì. Secondo Braathen le notizie provenienti dall’ospedale di Lubiana lasciano spazio a un moderato ottimismo, anche se il quadro clinico non è chiaramente ancora completo. "Siamo estremamente grati per l'alto livello professionale di pronto soccorso e assistenza medica dopo la caduta - ha proseguito Brathen -. La caduta ci è apparsa drammatica e ora siamo sollevati dopo la prima diagnosi che conferma che Daniel non è in pericolo di vita".
Salto Con Gli Sci
Tande si è risvegliato dal coma: riconosciute mamma e fidanzata
29/03/2021 A 09:13
Ulteriori aggiornamenti sono stati forniti dalla FIS che ha riportato le parole del dottor Tomislav Mirkovic, capo dello staff medico di Planica: "Tande è stato caricato in ambulanza privo di conoscenza. È stato intubato e gli è stata praticata ventilazione meccanica. Dopo averlo stabilizzato, è stato trasportato in elicottero a Lubiana. I primi esami sono molto incoraggianti e aspetteremo 24 ore prima di ripeterli. Ne sapremo di più domani (venerdì, ndr) pomeriggio".

Il salto di Lamparter che fa volare l'Austria

Planica
Karl Geiger vince la coppa di volo a Planica
28/03/2021 A 10:15
Planica
Ryoyu Kobayashi vola a 226.5 metri, storico 2° posto per il Giappone
28/03/2021 A 08:03