Una grande Italia trionfa nella gara a squadre ad Atene, a conclusione della tappa di Coppa del Mondo di sciabola femminile. Una prova super per le azzurre del CT Nicola Zanotti, sancita dalla vittoriosa rimonata in finale contro il Giappone: 45-43 per le azzurre e Tricolore sul gradino più alto del podio in terra greca.
Il quartetto composto da Rossella Gregorio, Michela Battiston, Martina Criscio ed Eloisa Passaro è stato protagonista di una prestazione eccellente fin dalle prime battute. Sconfitta la Gran Bretagna nel tabellone da 16 con un netto 45-25, la formazione italiana nei quarti di finale ha lottato e prevalso contro l'Azerbaijan, ko con il punteggio di 45-42.
Scherma
L'Unione Nazionale Veterani dello Sport ricorda Edoardo Mangiarotti
13/05/2022 A 20:22
Entrato tra le "top 4" della gara, il team azzurro, guidato a fondo pedana dal Commissario tecnico Nicola Zanotti e dal maestro Andrea Aquili, ha approcciato con grinta e voglia di vincere la semifinale contro gli Stati Uniti, mettando tra sé e le avversarie un largo margine che ha poi consentito all'Italia di chiudere 45-37 e staccare il pass per la finale, raggiunta per la prima volta quest'anno in Coppa del Mondo.

DA GAROZZO ALLA SCIABOLA A SQUADRE: IL FILM DELLA SCHERMA AZZURRA

Nel match per il titolo della Coupe Acropolis 2022 Rossella Gregorio, Michela Battiston, Martina Criscio ed Eloisa Passaro hanno completato l'opera, ricucendo il gap iniziale e poi sorpassando il Giappone, fino al 45-42 finale che ha riportato l'Italia della sciabola femminile sul gradino più alto del podio nel circuito iridato a quasi due anni di distanza dall'ultimo successo che arrivò nel maggio del 2019 a Tunisi.
Scherma
A Madrid l’Italia maschile centra il terzo posto nella prova a squadre di sciabola
08/05/2022 A 15:01
Scherma
Azzurri da sogno in Coppa del Mondo: i fiorettisti fanno tripletta
30/04/2022 A 19:53