Non ci saranno medaglie dalla spada maschile ai Mondiali di scherma in corso di svolgimento a Wuxi. Dopo un’opaca prova individuale, anche nella gara a squadre gli azzurri (Paolo Pizzo, Marco Fichera, Andrea Santarelli ed Enrico Garozzo) si sono fermati ai quarti di finale, cedendo di misura per 36-35 alla Svizzera.
Gli elvetici hanno allungato subito sul +6 (8-2) grazie ad un ottimo Benjamin Steffen. L’Italia si è trovata sotto anche di sette stoccate, prima della rimonta firmata da Enrico Garozzo, bravissimo ad infliggere un 6-2 proprio a Steffen. Nell’ultimo assalto Santarelli è sceso in pedana con Max Heinzer sotto di una stoccata (17-18), ma il 36-35 con cui si è chiusa questa sfida (una serie infinita di colpi doppi nei secondi finali) ha permesso agli elvetici di staccare il pass per la semifinale.
Ora la Svizzera sfiderà la Francia (vittoriosa 45-44 contro gli Stati Uniti), mentre dall’altra parte la Russia attende la Corea del Sud