"Siamo acciaccati forte, tutti e tre a casa con Covid da ieri". Aldo Montano, ne avrebbe fatto volentieri a meno ma si è andato aggiungere all’elenco di atleti e uomini dello sport positivi al Covid-19. Il 42enne schermidore livornese, ha raccontato all’Ansa, di essere risultato positivo al tampone insieme alla moglie Olga Plachina e alla figlia Olimpia.
"Per ora abbiamo tosse, febbre e dolori ovunque... – continua nel suo racconto, la medaglia d’oro nella spada ad Atene 2004 - Stiamo sotto controllo sperando che finisca così”. Nonostante i 42 anni, compiuti lo scorso 18 novembre, va ricordato che Montano lavora e sogna per essere protagonista ai Giochi di Tokyo della prossima estate.
Scherma
Ruben Limardo, da campione Olimpico nella spada a fattorino
16/11/2020 A 17:53

Alice Volpi: "Quando metto la maschera, non ce n'è per nessuno. Perchè la scherma è amore"

Scherma
Nasce comitato promotore Mondiali Milano2023, Fichera presidente
13/05/2021 A 13:25
Scherma
Vezzali: "Senza le mie avversarie non sarei stata nulla"
03/04/2021 A 10:46