E' ancora Ryan Cochran-Siegle il più veloce nella seconda prova cronometrata in vista della discesa maschile di Coppa del mondo in programma maetedì 29 dicembre sulla pista Stelvio di Brmio. Lo statunitense, risultato il più veloce nel primo allenamento di sabato, si è ripetuto anche in questa occasione, realizzando un crono (1'58"38) inferiore in tre decimi rispetto al giorno precedente.
Quinto un positivo Domink Paris, che sul tracciato che gli ha regalato 6 trionfi in carriera, sta ritrovando la fiducia necessaria dopo l'infortunio al ginocchio della passata stagione. Il campione della Val d'Ultimo accusa appena 1"20 di distacco. "La neve è diventata più lucida e decisamente più tosta - ha dichiarato Paris -, è stato un allenamento abbastanza faticoso. Ho preso un po' le misure per cercare la fiducia che mi è mancata nelle scorse settimane, non è facile farlo su questa pista".
Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Per migliorare devo allenarmi coi maschi"
28/04/2021 A 11:18
Apparso in miglioramento anche Christof Innerhofer, tredicesimo a 1"80, con ottimi parziali nella parte alta. "Sono contento che fisicamente sto meglio rispetto alle ultime due settimane - ha detto il finanziere di Gais -. Sabato tanti atleti hanno fatto solo una ricognizione veloce, oggi ho cercato di spingere maggiormente, soprattutto nella prima parte, mentre in fondo ho cercato di risparmiarmi, proprio dove scio meglio. Avevo qualche dubbio alla vigilia, invece ho visto che non è male, soprattutto in alto i tempi sono promettenti. L'inversione delle gare ci complica leggermente la situazione, sicuramente le condizioni saranno diverse visto che è previsto brutto tempo. Per me era importante capire quai erano i miei limiti, anche se nevicherà ci sarà da divertirci, a me non dà fastidio".

Un anno fa: Dominik Paris vince di nuovo sulla Stelvio

Coppa del Mondo 2020-21
Da Ligety a Brem, tutti i ritirati a fine stagione
26/04/2021 A 12:52
Coppa del Mondo 2020-21
Promossi e bocciati: il pagellone degli azzurri dello sci
23/03/2021 A 17:29