Dominik Paris ha conquistato un bellissimo terzo posto nella prima discesa libera di Kitzbuehel, prova valida per la Coppa del Mondo 2021 di sci alpino. L’altoatesino è riuscito a salire sul podio al termine di un’eccellente gara sulla mitica Streif, pista simbolo per i velocisti e grande Classica del Circo Bianco (oggi si recuperava l’evento cancellato a Wengen). Il nostro portacolori si è ben destreggiato sulla neve austriaca, soltanto lo svizzero Beat Feuz e l’austriaco Matthias Mayer gli sono stati superiori.
Dominik Paris, che a Kitzbuehel ha già vinto ben quattro volte in carriera, ha palesato la sua soddisfazione ai microfoni della Rai: “Una gioia indimenticabile a un anno esatto dall’infortunio: tornare sul podio su questa pista mi dà tantissime emozioni. Il percorso per arrivarci è stato lungo, sono servite calma, disciplina e pazienza, che io non ho e per questo è stato difficile. Oggi ho provato a spingere al limite e ci sono riuscito abbastanza bene”.

Bentornato Paris! Terzo in discesa a Kitzbühel

Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Per migliorare devo allenarmi coi maschi"
28/04/2021 A 11:18
L’azzurro si proietta verso la discesa di domani, sempre a Kitzbuehel: “Ho un po’ di fiducia in più, vediamo per domani: potrebbe essere brutto tempo, io spero di recuperare e di attaccare di nuovo. La neve è molto veloce, su è più liscia e sotto un po’ molle“.
Il nostro portacolori ha commentato anche la caduta dello statunitense Ryan Cochran-Siegle, finito nelle reti (era tra i favoriti della vigilia): “L’ho vista in slow-motion. Sappiamo che è molto difficile lì, è atterato un po’ male, ha perso l’equilibrio ed è andato giù. Era in forma, mi dispiace quando cade qualcuno. Speriamo che non abbia nulla di rotto, ne abbiamo già viste troppe. Ci sono dei passagi molto tosti e difficili, non c’è spazio per sbagliare. Se spingi al limiti sei al rischio ed è il bello di questa pista“.

Caduta rovinosa di Cochran: reti sfondate sulla Streif

Coppa del Mondo 2020-21
Da Ligety a Brem, tutti i ritirati a fine stagione
26/04/2021 A 12:52
Coppa del Mondo 2020-21
Promossi e bocciati: il pagellone degli azzurri dello sci
23/03/2021 A 17:29