Dominio assoluto di Alexis Pinturault nella prima manche del gigante di Adelboden. Il francese ha quasi ipotecato la vittoria dopo una prestazione davvero scintillante sulla mitica Chuenisbärgli. Il leader della classifica generale di Coppa del Mondo ha fatto la differenza nella parte centrale e poi anche sul muro finale, infliggendo distacchi molto elevati agli avversari. Sul podio virtuale ci salgono Marco Odermatt e Filip Zubcic, ma lo svizzero (+0.96) ed il croato (+0.97) pagano quasi un secondo dal francese. Quarta posizione per l’americano Tommy Ford (+1.15), che ha preceduto l’altro elvetico Justin Murisier (+1.28).

Che Pinturault! Fa il vuoto nella prima manche ad Adelboden

Grande prestazione dell’americano Ryan Cochran-Siegle, vincitore del superG di Bormio, sesto al traguardo con 1.38 di ritardo da Pinturault. Tanta Norvegia a chiudere la Top-10: settimo Leif Kristian Nestvold-Haugen (+1.42), ottavo Henrik Kristoffersen (+1.52) e decimo Aleksander Aamodt Kilde (+1.81). In mezzo a loro al nono posto lo svizzero Loic Meillard (+1.57). Buona prima manche di Riccardo Tonetti, dodicesimo, ma comunque staccato di 2.16 dalla vetta. L’obiettivo è ora quello di provare ad attaccare le prime dieci posizioni, ma non sarà facile. Delude Luca de Aliprandini, che chiude a 2.64 da Pinturault dopo una manche con i soliti troppi errori dovuti alla foga e alla frenesia. Ancora più indietro Giovanni Borsotti (+2.74) e gli altri azzurri Giovanni Franzoni (+4.71) e Stefano Baruffaldi (+5.01). Usciti Hannes Zingerle ed Alex Hofer. Non è partito Roberto Nani.
Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Per migliorare devo allenarmi coi maschi"
28/04/2021 A 11:18

Pinturault re della Gran Risa! Vittoria francese in gigante

Coppa del Mondo 2020-21
Da Ligety a Brem, tutti i ritirati a fine stagione
26/04/2021 A 12:52
Coppa del Mondo 2020-21
Promossi e bocciati: il pagellone degli azzurri dello sci
23/03/2021 A 17:29