14:53 - I prossimi appuntamenti

I prossimi appuntamenti sono a Crans Montana per le donne e a Kitzbühel con la velocità della Streif per gli uomini. Al prossimo weekend!

14:52 - Rivivi lo slalom maschile (contenuto premium)

Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Per migliorare devo allenarmi coi maschi"
28/04/2021 A 11:18
Premium
Sci alpino

Flachau | Slalom uomini (2a manche)

01:26:28

Replica

14:50 - Sei gare, sei vincitori

Lo slalom maschile sta diventando il più agguerrito tra le gare di sci: in sei prove, si sono avvicendati sei vincitori diversi e ne mancano ancora cinque. Noi ci siamo divertiti tantissimo, è raro vedere tanta competizione da così numerosi contendenti.

14:42 - Foss-Solevaag, vittoria schiacciante!

Che meraviglia questo slalom, che incorona il sesto vincitore in sei gare: Sebastian Foss-Solevaag sbaglia qualcosina nel tratto iniziale, ma è in spinta totale e non perde niente. Comtinua ad attaccare e guadagna nel finale, chiudendo a 76 centesimi di vantaggio su Schwarz. Prima vittoria in carriera per il norvegese!

14:39 - Gstrein giù dal podio, ci va Pinturault

Perde tantissimo nel finale Fabio Gstrein, che finisce quarto a 0.39. Ora tutto nelle mani di Foss-Solevaag.

14:37 - Feller butta via tutto, addio pettorale rosso

Stava spingendo a tutta Manuel Feller, ma si disunisce su una doppia, cade, si rialza, riparte e si rimette a spingere. E' 15° a 1.59 e il pettorale rosso passa di nuovo a Schwarz.

14:35 - Che fatica Schwarz, ma è davanti

Gara sofferta per il primo dei tre austriaci: qualche errore e vantaggio in parte dissipato, ma è davanti di 19 centesimi.

14:33 - Anche Meillard è dietro

Loic Mellard ha 19 centesimi di distacco da Pinturault, che ora va a caccia del podio. Mancano Schwarz, Feller, Gstrein e Foss-Solevaag.

14:31 - Kristoffersen perde ancora il duello con Pinturault

Male Henrik Kristoffersen rispetto alle aspettative: perde da metà in poi ed è terzo a 41 centesimi dal rivale Pinturault. Sarà ormai tra loro due la lotta per la sfera di cristallo, visto che per Kilde la stagione è finita qui, purtroppo.

Kilde, crociato anteriore rotto: ecco come è accaduto

14:29 - Secondo Aerni, frenata prima del muro

Stava andando bene Luca Aerni, ma pianta una frenata prima del muro e perde velocità. E' comunque secondo a 0.36- E ora Kristoffersen.

14:27 - Tornati con un gran Pinturault

Bravissimo il francese, che da metà in giù cambia marca e si porta davanti con 44 centesimi di vantaggio su Jakobsen e miglior tempo di manche.

14:24 - Ryding soltanto quinto

"C'mon baby, full gas" si urla Dave Ryding in partenza, ma perde da metà gara in poi. Nel finale cede tantissimo, quinto a 0.69. Adesso pausa e poi i migliori 8.

14:22 - Jakobsen resiste: Matt terzo, fuori Khoroshilov

Non ce la fa Michael Matt a piazzarsi davanti e sfila terzo. Dopo di lui Khoroshilv fa numeri da circo ed esce.

14:17 - Ginnis la butta via a due porte dalla fine!

Gran gara del greco... Fino alla penultima porta! Troppo largo, praticamente si sdraia, ma riesce a stare su e a concludere la gara. Era davanti, chiude a 60 centesimi, terzo davanti a Moelgg.

14:15 - Che numeri di Jakobsen! Miglior tempo di manche

Kristoffer Jakobsen è davvero divertente da vedere. Sempre all'attacco, sbaglia e recupera, va lungo di linea, frena, si butta giù a manetta. Bella prova, è davanti di 27 centesimi col miglior tempo di manche.

14:14 - Resiste Zennhausern, Grange dietro

Si conferma una gran manche quella di Zennhausern: Jean-Baptiste Grange è settimo a 0.77.

14:13 - Si accendono le luci, Maurberger fuori

Cala l'oscurità su Flachau, ma si accendonop i fari sulla pista. Tocca a Maurberger, che non stava andando malissimo e poteva essere secondo, ma inforca a 2/3 di gara.

14:09 - Gross dietro, sfila quinto

Fatica per Gross nella parte finale, che chiude con un distacco di 68 centesimi dal colosso svizzero, sempre in testa (e Moelgg ha già guadagnato 3 posizioni)

14:06 - Zennausern a valanga, è davanti

Con 62 centesimi di vantaggio, Ramon Zennhausern ha il miglior tempo di manche ed è davanti a Moelgg.

14:04 - Haugan dietro

Haugan malino: 57 centesimi di ritardo al traguardo. Moelgg guadagna una posizione e il norvegese va dietro a Razzoli.

14:03 - Bravissimo Moelgg!

Solo 3 centesimi al traguardo, ma in luce verde! Bravissimo Manfred Moelgg a mollare nella parte alta e a contenere nel finale. Torna dopo tanto tempo nel leader's corner, dopo i problemi fisici e il Covid.

14:00 - Inforca Nef

Giornata no anche per Tangy Nef, che inforca a metà prova. Ora tocca a Molegg.

13:59 - Niente da fare per Yule

Giornata no per Yule, che perde 37 centesimi al traguardo ed è alle spalle di Razzoli.

13:57 - Ritardo di linea per Razzoli

Perde velocità il Razzo nella parte finale: slitta quinto a 25 centesimi.

13:54 - Muffat-Jeandet dietro

Il francese slitta secondo alle spalle di Johannes Strolz, bravissimo a qualificarsi col pettorale 43.

13:51 - Continua a nevicare, intanto

Dopo un'abbondante nevicata nella prima manche, nella seconda il meteo non si placa e continua a nevicare abbondantemente.

13:49 - Rochat, vantaggio enorme

1.35 di vantaggio per Rochat su Read, gli unici due al traguardo finora.

13:46 - Subito Vino, e fuori di nuovo!

Stavi andando a tutta Alex Vinatzer, e aveva già guadagnato 80 centesimi. Poi arriva un'inforcata, è la quarta in quattro gare

13:40 - State sintonizzati, Vinatzer è praticamente subito

Dopo una prima manche troppo cauta, Alex Vinatzer è 28° e partirà per secondo. Ha comunque 1.59 dal primo, nulla è scritto.

13:35 - Rivivi il gigante femminile (contenuto premium)

Premium
Sci alpino

Kranjska Gora | Gigante donne (2a manche)

01:19:43

Replica

13:33 - Tra poco riparte il bellissimo slalom maschile

Se vi siete persi la prima manche, non potete mancare l'appuntamento con la seconda, perché incvredibilmente anche il 30° qualificato ha un distacco minimo (1.62) e potrebbe andare a podio.

13:32 - Bassino 4 su 5

Fantastica in questa stagione Marta Bassino, che su 5 giganti ne ha vinti 4: uno zero solo in una gara che stava dominando, peccato.

Bassino imbattibile! 4 vittorie su 5 in gigante: riguardala

13:11 - Shiffrin indietro di tanto, vince ancora Bassino!

Tre decimi di vantaggio per Mikaela Shiffrin. Partita all'attacco, perde 15 centesimi al primo intermedio. Sbilanciamenti e sette decimi di ritardo al secondo intermedio, che poi è addirittura a 1.16. La statunitense è sesta a 1.27, incredibile. VINCE MARTA BASSINO!

13:09 - Bassino risponde a Gisin, è davanti!

14 centesimi di vantaggio su Gisin per Marta Bassino. Ne perde 2 al primo intermedio, ne ha 46 al secondo; Al terzo sono addirittura 72e chiude con 66 centesimi di vantaggio. Buonissimo ritmo e linee meravigliose per la piemontese. Ora solo Shiffrin.

13:07 - Gisin che fatica, ma è davanti!

Guadagna al secondo intermedio Michelle Gisin, ma perde tre decimi nella parte centrale. Resta davanti di 7 centesimi! Ora Marta Bassino.

13:05 - Hrovat bravissima, a caccia del podio con un garone

Anche meta Hrovat, come Goggia e Worley, incrementa il vantaggio nella parte alta su Gut. Lei però lo mantiene, nonostante un errore, e si piazza davanti di 41 centesimi. Ora le migliori tre, si parte da Gisin.

13:03 - Anche Worley è dietro

Aveva 14 centesimi di vantaggio su Gut, guadagna al secondo intermedio, commette subito dopo un errore, ed è infatti seconda dietro Gut e davanti a Goggia: Tessa Worley non riesce a ripetere la prova di ieri.

13:01 - Goggia contiene, è seconda

Difficilissimo stare davanti a Gut. Sofia Goggia ci prova, ma slitta seconda a 93 centesimi dall'elvetica.

12:59 - Gut-Behrami a tutta, è davanti

Lara Gur si butta giù come se fosse un SuperG e si mette anche più volte in posizione di ricerca di velocità. Ed è davanti, di ben un secondo. Garone per la svizzera! Ora Sofia Goggia.

12:57 - Vlhova, niente da fare

Pare che Holdener sia imbattibile per ora. Malino Petra Vlhova, che è terza a 27 centesimi.

12:53 - Parziale recupero di Robinson

Caduta dopo il traguardo per Alice Robinson, che prende in pieno con una spalla il palo dopo un recupero clamoroso nel finale. E' seconda a 18 centesimi.

12:51 - Gasienica-Daniel dietro Holdener

Nonostante i 92 centesimi di ritardo, Gasienica-Daniel è seconda alle spalle di Holdener. Che gara che ha fatto la svizzera!

12:50 - Che Holdener!

Miglior tempo di manche per Wendy Holdener, che va a tutta ed è pressoché perfetta. Tempo totale 2:20.20.

12:46 - Scivolata di Brignone!

Che peccato per Federica, che come ieri si sdraia dopo aver avuto un vantaggio enorme (era in luce verde di 1.13). stavolta però non riesce a tirarsi su in tempo e salta la porta. Per fortuna non si è fatta nulla, e la consolazione è che al di là della caduta Brignone c'è e sa anader veloce.

12:44 - Siebenhofer alla grande

Alla grande Ramona Siebenhofer, che si piazza davanti col miglior tempo di manchje. Ora Brignone!!!

12:43 - Dopo la pausa, Gray indietro

Si fa tradire dall'emozione della qualificazione dopo il pettorale 57 Cassidy Grey, che chiude 15esima.

12:37 - O'Brien davanti

Quando mancano 15 atlete, la statunitense nina O'Brien è in testa alla classifica parziale.

12:35 - Liensberger avanti di 1 centesimo

Un solo centesimo di vantaggio di Liensberger sulla canadese Grenier, che resisteva in testa. Sta scendendo O'Brien, siamo a metà gara.

12:32 - Miglior tempo di manche di Grenier

Brava Valerie Grenier, che resta davanti e col miglior tempo di manche. Guadagnerà sicuramente posizioni.

12:29 - Tanti errorini per Midali

Lunga di linea e con tanta strada in più per Roberta Midali, che slitta quinta (davanti a Curtoni), ma è comunque contenta per i primi punti in coppa del mondo. Al momento in testa Ragnhild Mowinckel.

12:24 - Curtoni in difficoltà

L'azzurra fatica un po' e si piazza seconda, davanti a Melesi, e con 19 centesimi di ritardo dalla bravissima tedesca Andrea Filser.

12:21 - Arrivano dagli uomini applausi per le ragazze

Già dopo ieri, ma anche oggi, i ragazzi del circo bianco applaudono le ragazze per come si stanno comportando. Kranjska Gora, infatti, è tradizionalmente una pista "da uomini" mentre Flachau è più "da donne" e chi ha visto le ragazze scendere dice che sarebbe una gara durissima anche per i ragazzi, con un pendio così ghiacciato e tracciature tanto tecniche. Gara tutta di concentrazione dunque per le ragazze.

12:17 - Bene Roberta Melesi!

Chiude in luce verde la lecchese, che perde un po' nel finale ma ha 18 centesimi di vantaggio.

12:15 - Si riparte con la gara femmile

Tempo di riferimento: Rosina Schneeberger con 2:24.32. Ora Roberta Melesi!

12:05 - Dieci minuti alla seconda manche femminile

Tra dieci minuti inizia la seconda manche femminile. Ricordiamo che al comando c'è Mikaela Shiffrin. con 3 decimi di vantaggio su Marta Bassino. Se nello slalom maschile sono tutti lì, nel gigante femminile - complice anche la pista difficile e ghiacciata come poche nel circuito - i distacchi invece sono piuttosto alti dal duo di testa.

Foss-Solevaag come un treno: davanti nello slalom

12:00 - Vinatzer ufficialmente nella seconda manche

La prima manche è ufficialmente conclusa e per il classico rotto della cuffia Alex Vinatzer è dentro. Entra da 28° a pari merito, sarà il secondo a partire dopo Erik Read, ultimo qualificato con 1.62 di distacco. Che gara!

11:45 - Inforcata per Tonetti

Peccato per Riccardo Tonetti, che visti i tempi aveva grandi possibilità di qualificarsi, ma inforca a metà gara.

11:39 - AJ Ginnis fa la storia!

Lo statunitense con passaporto greco mette in atto una manche pazzesca e qualifica la Grecia per uno slalom a punti: è 12° a un secondo netto!

11:34 - Fuori Sala e Liberatore

Sono 34° e 35° Sala e Liberatore, automaticamente già fuori dalla seconda manche. E Vinatzer rischia perché Strolz si piazza 25°, e Vino scivola al 27° posto.

11:27 - C'è anche Razzoli?

Anche Giuliano Razzoli potrebbe essere tra quelli in bilico per la seconda manche: col 31 (è uscito dal gruppo) è 22° a 1.41.

11:24 - Che bella gara...

Incredibile questo slalom di Flachau. Pendio facile, bella tracciatura, e dopo 30 concorrenti sono tutti in 1.66. Chi l'avrebbe mai detto? Sono tutti ravvicinati e anche chi scende con pettorali alti ha la possibilità di dire la sua. Noi ci stiamo divertendo tantissimo.

11:22 - Ottimo anche Gross!

Stefano Gross è 15° con Zennhausern e Hadalin a 1.13. Bravissimo, perccato per la piccola frenata sulla quartultima porta.

11:18 - Bene gli altri italiani

I distacchi sono minimi: Manfred Moelgg è 18° a 1.28 e Simon Maurberger 14° a 1.10. Con questi distacchi la second amanche di Vinatzer è a rischio, visto che è già 23°.

11:06 - Arriva anche Jakobsen

Una delle migliori promesse del futuro, lo svedese Jakobsen, taglia il traguardo a 1.02, è 11° col pettorale 20.

11:03 - Che fenomeno Gstrein!!!

Che dicevamo della competitività nello slalom? Fabio Gstrein scia benissimo per tutta la manche e accelera in maniera forsennata nel finale: è secondo davanti a Feller a 0.27. Dopo un anno sabbatico in seguito al ritiro di Sua Maestà Marcel Hirscher, l'Austria torna finalemnte agguerrita e competitiva nelle discipline tecniche. Che spettacolo anche la gara di oggi!

11:00 Zubcic lontano

Ultimo Zubcic, dietro anche a Vinatzer con 1.66 di distacco.

10:55 - Feller all'attacco, è secondo!

Gara sempre in spinta per Manuel Feller, che come al solito regala spettacolo e chiude a 29 centesimi da Foss-Solevaag, davanti a Schwarz di 5 centesimi. Nel frattempo erano scesi anche Pinturault e Matt, rispettivamente ora al quinto e al nono posto. Tra poco Zubcic.

10:52 - Finita la prima manche del gigante femminile

non è scesa Ilka Suhec, così si chiude il gigante femminile. Fuori Luisa Bertani, non qualificate Laura Pirovano e Valentina Cillara Rossi. Restano nelle 30, invece , Roberta Melesi (29esima), Elena Curtoni (24esima), Roberta Midali (21esima col pettorale 50), Federica Brignone (12esima), Sofia Goggia (sesta) e Marta Bassino (seconda).

10:51 - Ryding bene, è quinto

Il britannico scende cauto, ma è comunque quinto a 81 centesimi.

10:49 - Muffat-Jeandet davanti a Vino

Malino anche il francese, che però si inserisce davanti a vinatzer con 1.47 di ritardo.

10:48 - Vinatzer supercauto, voleva arrivare in fondo

Dopo tre uscite consecutive, Alxe Vinatzer mette in scena una manche accorta per entrare nella seconda manche (e deve anche lottare con un bastoncino in mezzo agli sci). E' ottavo (attuale ultimo), con 1.59 di distacco.

10:46 - Meillard è lì: terzo

Lo svizzero arriva al traguardo terzo a 0.35, bravissimo. E adesso Alex Vinatzer. Forza Vino!

10:44 - Khoroshilov quarto

Il russo si piazza quarto, ma è staccato di 0.88.

10:42 - Fuori uno dei favoriti: Strasser

Inforcata per il tedesco appena rilasciato il primo intermedio, dove era comunque in ritardo di 34 centesimi.

10:40 - Foss-Solevaag, che manche!

Bellissima prova per il norvegese, che si mette davanti di 34 centesimi con una manche senza sbavature, vicinissimo al palo e con il timing perfetto su ogni porta. Bravissimo!

10:38 - Errori per Zennhausern

Frenatona a metà gara per il gigante Zennhausern, che perde il ritmo e taglia il traguardo a 0.79.

10:36 - Fuori Noel!

Inclinatissimo il francese, che si sdraia e salta la porta quando aveva 13 centesimi di vantaggio dopo il primo intermedio.

10:35 - Ci sono i tempi del femminile

Finalmente 30 atlete al taguardo nel gigante femminile: tempo di riferimento per la seconda manche quello di Katharina Truppe, staccata di 6.24, si può fare.

10:34 - Troppo cauto Yule

Gara senza ritmo per lo svizzero, che al traguardo ha 0.99 di ritardo.

10:33 - Perde nel finale Kristoffersen

Il norvegese stava andando bene e aveva un bel ritmo, ma perde nel finale ed è staccato di 17 centesimi.

10:31 - Partito lo slalom con Schwarz

53.84 per Marco Schwarz, tempo di riferimento. Ora Kristoffersen.

10:24 - Sta per iniziare lo slalom maschile

Mentre manterremo gli aggiornamenti per il gigante femminile, ora ci concentriamo sullo slalom maschile, che insieme alla gara appena vista è una delle più avvincenti della stagione, visto che ci sono anche qui molti atleti competitivi.

Altro slalom, ennesimo vincitore: stavolta tocca a Feller

10:20 - La gara è ripartita, scese le prime 30

Sono scese le prime 30, Marta Bassino è saldamente secondo alle spalle di Mikaela Shiffrin. Il tempo di qualificazione per la seconda manche ancora però non c'è, perché in molte sono uscite e al momento non ci sono 30 atlete al traguardo.

10:11 - Gara ancora ferma, tra poco partono gli uomini

La gara delle donne non riparte. Ricordiamo però che alle 10:30 ci saranno come al solito grandi emozioni con lo slalom maschile. Dopo 5 vincitori diversi in cinque gare e Manuel Feller che torna pettorale rosso, chi sarà il protagonista oggi?

10:07 - Brutta caduta per Jelinkova

Brutta caduta per Adriana Jelinkova. L'olandese si è intraversata e a quanto pare ha riportato un problema a un ginocchio, perché è stato necessario l'intervento del Toboga.

9:58 - Gasienica-Daniel ancora in crescita

MAryna Gasienica-Daniel si sta dimostrando una promessa per il futuro: la polacca contiene il distacco e si piazza decima a 1.71

9:49 - Ricapitoliamo la classififca

Ormai i distacchi sono altissimi (a parte Sofia Goggia e Meta Hrovat, bravissime). Le atlete devono cercare di tenere sul ghiaccio ormai completamente scoperto perché quel velo di neve che poteva esserci inizialmente ormai è stato spazzato via dalle altre concorrenti. In testa c'è Mikaela Shiffrin, seguita da Marta Bassino a +0.30 e Michelle Gisin a +0.44. Nel secondo di distacco ci sono Meta Hrovat a +0.86 e Tessa Worley a +0.96. Sesta Goggia a 1.08, 11esima Brignone a 1.93, Curtoni 13esima a 3.54. Tutto questo quando sono scese le prime 22 atlete.

9:46 - Curtoni in difficoltà come tutte

Tanto ritardo per Elena Curtoni, che si ritrova in difficoltà sulle lastre di ghiaccio di un terreno davvero durissimo. 3.54 di ritardo ed è 15esima al momento.

9:41 - Ottima Goggia! Sesta!

Tanta fatica per Sofia, che si tiene i quadricipiti al traguardo. Manche di attacco soprattutto nella parte alta e di contenimento nella seconda metà, ed è sesta a 1.08. Visti i distacchi delle altre e visto che sta cercando di ritrovare feeling con la disciplina, è una prova davvero soddisfacente.

9:39 - Bravissima Hrovat!

Dopo alcune atlete dal risultato poco rilevante, Meta Hrovat è quarta a 0.96.

9:34 - Hector a un'eternità

Difficoltà su difficoltà per la svedese, che taglia il traguardo con addirittura 5.51 di ritardo!!!

9:31 - Holtmann ultima e Brunner fuori

Malissimo Holtmann, che rischia la qualificazione alla seconda manche: 3.45 di ritardo. Errore di linea invece per Brunner, che esce ancora e urla di rabbia.

9:28 - Gut-Behramni quinta

1.27 di distacco per la svizzera, non particolarmente incisiva su questa pista.

9:27 - Worley, che erroraccio!

Stava andando benissimo la francese, poi si intraversa sul dosso prima del pianetto e perde tutta la velocità. Arriva al traguardo con 0.96 di ritardo.

9:25 - Lontana anche Robinson

1.53 di ritardo per Alice Robinson, che a sua volta non riesce a trovare feeling col tracciato.

9:23 - Lontanissima Federica Brignone

Grande difficoltà per Federica Brignone, che non riesce a trovare il ritmo, sta come sempre molto lontana dal palo (forse anche troppo) e al traguardo accumula 1.93 di ritardo. Al momento è il tempo peggiore.

9:21 - Gisin terza alle spalle di Bassino

Resiste il secondo posto di Marta: Gisin staccata di +0.44.

9:20 - Male Vlhova

Ben 1.42 di ritardo per Vhlova: belle linee, ma troppo lenta.

9:18 - Bassino seconda a 30 centesimi

Qualche difficoltà per Marta Bassino rispetto alle manche di ieri. Un paio di sbavature ed è alle spalle di Shiffrin di 30 centesimi. Ora Vhlova.

9:15 - Si parte! Shiffrin in fondo

1.10.42 per Mikaela Shiffrin, senza sbavature ma è presto per fare pronostici.

9:13 - Tra poco si parte

Manca pochissimo all'inizio della gara e l'atleta di riferimento sarà Mikaela Shiffrin, che scende col n.1. La nostra Marta avrà il 2, 3 per Vlhova, 4 Gisin, 5 Brignone, 6 Robinson, 7 Worley bravissima ieri, 8 Gut, 9 Holtmann, 10 Brunner.

09:09 - Prove invertite rispetto a ieri

Nella giornata di sabato avevano iniziato gli uomini, con la prima vittoria di Manuel Feller (e pettorale rosso) tra i pali stretti, mentre le donne erano scese dopo sul ghiaccio sloveno e abbiamo assistito a un altro spettacolare trionfo di Marta Bassino.

Super Bassino vince ancora in gigante: riguardala

09:05 - Gare "di riserva"

Sia Flachau che Kranjska Gora sono delle località di riserva rispetto al calendario originario. Gli uomini, questo weekend, avrebbero dovuto gareggiare prima a Wengen e in seguito a Kitzbuhel, ma l'emergenza Covid ha portato il trasferimento nella terra natale di Hermann Maier. Le donne avrebbero corso a Maribor, ma l'assenza di neve ha portato tutti alla nuova location.

09:05 - Nuova giornata di prove tecniche per uomini e donne

Buongiorno amici di Eurosport e benvenuti alla diretta scritta di un'altra puntata della Coppa del Mondo di sci alpino! Si parte con il gigante femminile (prima manche alle 9:15, seconda alle 12:15), a seguire lo slalom maschile da Flachau (prima manche alle 10:30, seconda alle 13:30).

Che forza Bassino! Guarda la vittoria in gigante

Coppa del Mondo di sci alpino su Eurosport ed Eurosport Player

La Coppa del Mondo di sci alpino 2020/21 sarà trasmessa integralmente su Eurosport 1 ed Eurosport 2. Le gare verranno trasmesse anche in streaming su Eurosport.it e Eurosport Player. Da quest'anno sul Player ci sarà la possibilità di seguire la gara fino all'ultima atleta e assistere anche alle premiazioni. Anche gli abbonati a DAZN avranno a disposizione i due canali di Eurosport e potranno gustarsi lo spettacolo sulla neve.

Tutto ciò che troverete su Eurosport.it, la nostra app e i social

Segui la Coppa del Mondo di sci alpino su Eurosport.it! Live blogging delle gare, highlights, report, classifiche, risultati, approfondimenti e quant’altro per seguire al meglio la stagione 2020/21. Ti sei perso qualcosa? Nessun problema: sul nostro sito avrai la possibilità di rivivere le gare on demand subito dopo il termine.
Potrai rivivere tutti i momenti più belli anche sui nostri social, le discese più spettacolari delle gare e le prove degli italiani. Inoltre, tutti i lunedì sera su www.eurosport.it il nostro Poligono360 con Dario Puppo e Max Ambesi a raccontarvi il meglio e il peggio della stagione invernale.
Link utili: Le news sulla Coppa del Mondo - Il calendario completo - La classifica maschile - La classifica femminile
Le pagine social: diventa fan di Eurosport su Facebook, Twitter e Instagram .

Gisin rompe il tabù slalom per la Svizzera: che gara!

Notizie e approfondimenti


Focolaio Covid Kitzbühel, slalom cancellati: si va a Flachau
Shiffrin quota 100: tutti i numeri di un fenomeno
Shiffrin torna regina a Flachau, vittoria n.68 in Coppa del Mondo
Cancellate le gare di Wengen, si recuperano a Kitzbuehel
Bassino seconda in Super G: solo Gut meglio dell'azzurra
La Val di Fassa recupererà il super-G femminile di Sankt Moritz
Goggia pazzesca! Trionfo da paura in discesa a St. Anton
Goggia: "Ho subito pensato che fosse difficile battermi"
Back to back Pinturault! Che bis ad Adelboden
Pinturault regale ad Adelboden! Zubcic e Odermatt a podio
Vlhova al fotofinish a Zagabria! Sul podio Liensberger e Gisin
Paris è tornato: 4° in discesa a Bormio, la vittoria è di Mayer
Brignone: "Non riesco a sciare come vorrei in slalom"
Slalom show! Gisin batte Liesenberger e Shiffrin a Semmering
Vinatzer terzo a Campiglio! Vince un super Kristoffersen
Slalom Alta Badia, Vinatzer 4°. Podio sfugge per 7 centesimi
Schmidhofer: infortunio grave, carriera a rischio
Finalmente Pinturault: prima vittoria in Italia in gigante
Kilde concede il bis sulla Saslong, azzurri indietro
Goggia da favola! Che rivincita in discesa su Suter
Dalla Gardena alla Badia: ecco il mito Gran Risa
Goggia seconda in discesa in Val d'Isere! Vince Suter
Kilde graffia nel Super G sulla Saslong, Paris 12esimo
Val Gardena, in scena la Saslong di re Ghedina
Shiffrin is back! Vittoria in gigante davanti a Brignone
Roda (FISI) contro DPCM: "Non c'è rispetto per sci e montagna"
Delago si rompe il tendine d’Achille in allenamento: stagione finita



Brignone, errore e miracolo: è seconda, riguardala

Coppa del Mondo 2020-21
Da Ligety a Brem, tutti i ritirati a fine stagione
26/04/2021 A 12:52
Coppa del Mondo 2020-21
Promossi e bocciati: il pagellone degli azzurri dello sci
23/03/2021 A 17:29