Rivivi la seconda manche (Contenuto premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Zagabria | Slalom uomini (2a manche)

00:00:00

Replica
IL REPORT DELLA GARA | LA CLASSIFICA GENERALE MASCHILE | IL CALENDARIO DELLA COPPA DEL MONDO
Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Per migliorare devo allenarmi coi maschi"
28/04/2021 A 11:18

16:22 - vince Strasser!

Noel sbaglia tantissimo e finisce solo settimo, vince Linus Strasser risalendo dall'ottava posizione! Sul podio gli austriaci Feller e Schwarz!

16:20 - Foss-Solevaag dietro!

Niente podio per Foss-Solevaag! Il norvegese sbaglia tutto e finisce addirittura dodicesimo! Feller sul podio, manca solo Noel.

16:17 - Feller davanti a Schwarz!

Gara fotocopia per Manuel Feller e Marco Schwarz! Il primo fa meglio del compagno di un soffio e gli ruba la seconda piazza a dieci centesimi da Strasser! Il tedesco è sul podio.

16:15 - Schwarz secondo

Marco Schwarz recupera nel finale e agguanta la seconda piazza dietro a Strasser! Altra ottima gara per lui, comunque. Mancano Feller, Foss-Solevaag e Noel.

16:14 - Hadalin lontano

Scia per arrivare e non per attaccare: lo sloveno Hadalin non si ripete e chiude 12esimo a 99 centesimi.

16:13 - Muffat quarto

Muffat-Jeandet è discreto ma non abbastanza bravo per portarsi in testa. Dove c'è sempre Strasser davanti a Matt e Zubcic. Restano in cinque.

16:11 - Pinturault sbaglia!

Un errore nella parte alta costa caro ad Alexis Pinturault, che poi si deve difendere e chiude solo dodicesimo. Ma nel finale si può recuperare terreno a Strasser.

16:08 - Strasser in testa!

Che manche di Linus Strasser! Va al comando con 46 centesimi su Matt e ferma la risalita dell'austriaco. Gara da podio?

16:05 - Matt in testa, ne mancano 8

Diciassette posizioni recuperate da Michael Matt, che rimane al comando quando ne mancano otto! Secondo è Zubcic (+0.01), al terzo posto si è inserito Gstrein (+0.12). Quarto Zenhaeusern, quinti alla pari Kristoffersen e Yule.

16:03 - Zubcic a un centesimo!

Manche clamorosa di Filip Zubcic in slalom! Per un solo centesimo finisce dietro a Matt e festeggia con la bandiera croata!

16:02 - Kristoffersen come Yule!

Anche Henrik Kristoffersen getta al vento più di un secondo di vantaggio e chiude terzo a 23 centesimi da Matt, con lo stesso tempo di Yule. Zenhaeusern sempre secondo. Matt ha recuperato 15 posizioni.

16:00 - Anche Yule dietro

I primi big a scendere non riescono a stare davanti a Matt! Dopo Zenhausern, neanche Yule ce la fa ed è terzo!

15:57 - Zenhaeusern secondo

Neanche Ramon Zenhaeusern sta davanti a Matt! Lo svizzero è super in alto, ma si pianta nel finale e chiude secondo per 23 centesimi. Matt ha recuperato 12 posizioni.

15:55 - Rodeo McGrath

Il norvegese McGrath dà spettacolo con la sua sciata spettacolare ma paga le conseguenze e con un errore quasi si ferma. Alla fine è sesto.

15:50 - Khoroshilov terzo

Michael Matt resiste in testa alla gara davanti a Vidovic e Khoroshilov, che nella parte alta spaventa l'austriaco. Kolega è quarto e ha già recuperato dieci posizioni. Sala decimo. Ne mancano quindici.

15:44 - Matt risale

Già cinque le posizione recuperate da Matt quando sono scesi dieci atleti. Dietro di lui i croati Vidovic e Kolega. Sala è sesto, Razzoli ottavo.

15:38 - Matt in testa

Un "nobile decaduto" come Michael Matt non ha problemi a fare meglio della concorrenza in queste prime battute della seconda manche. L'austriaco è davanti con 51 centesimi su Kolega.

15:35 - Razzoli fatica

Anche l'altro rientrante azzurro, Giuliano Razzoli, non trova ritmo e va in difficoltà su una pista lunga e che richiede sempre spinta. Chiude quarto a 1.40. Avrà tempo per crescere.

15:33 - Sala in affanno

Parte bene, poi fa fatica Tommaso Sala e chiude terzo a 97 centesimi da Kolega. Ma anche lui era al rientro dal Covid e porta a casa qualche punto: bravo!

15:30 - Si riparte

Pista pulita per Samuel Kolega, che non ha grossi problemi e chiude la sua gara in 2:02.27.

15:24 - Il primo a partire è Kolega

La seconda manche comincia tra poco con un atleta di casa, Samuel Kolega, che ha chiuso la prima discesa a 2.50 da Clement Noel.

A Zagabria il terzo slalom di undici

Sulle nevi croate va in scena il terzo slalom stagionale, ma la Coppa del Mondo maschile nel prevede ben undici. I prossimi saranno a Adelboden, Wengen, Kitzbuhel, Schladming, due volte a Chamonix, Kranjska Gora e Lenzerheide.
IL CALENDARIO COMPLETO

I qualificati alla seconda manche

L'Austria è la nazione che porta più atleti alla seconda manche dello slalom di Zagabria: cinque. Seguono Francia, Svizzera, Croazia e Norvegia (quattro), Germania e Italia (due), Russia, Svezia, Slovenia, Gran Bretagna e Canada (uno).

Rivivi la prima manche (Contenuto premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Zagabria | Slalom uomini (1a manche)

00:00:00

Replica
IL REPORT DELLA PRIMA MANCHE

13:25 - Due azzurri alla seconda manche

Si è conclusa la prima manche dello slalom di Zagabria. Sono due gli azzurri qualificati alla seconda, in programma alle 15.30: Giuliano Razzoli 27esimo, Tommaso Sala 28esimo. Fuori dai 30 Moelgg e Gross, usciti Vinatzer, Maurberger e Liberatore.

13:15 - Liberatore out, Sala buono

Gli ultimi due azzurri in gara sono Federico Liberatore e Tommaso Sala. Il primo non completa la gara, mentre il secondo è 26esimo, appena dietro a Razzoli. Gross al momento è 30esimo a 2.62 da Noel.

13:08 - Razzoli migliore azzurro

Giuliano Razzoli, al rientro dallo stop per Covid, diventa il migliore degli italiani con il 22esimo posto finale a 2.34 da Noe. Tutti in fila gli azzurri, vediamo se ci saranno nella seconda manche. Gli atleti al via in questa prima manche sono 55.

13:03 - Scesi i primi 30, comanda Noel

Sono scesi i primi 30 atleti dello slalom di Zagabria. Clement Noel saldamente in testa, davanti a Foss-Solevaag e Feller. Completano la top 10 Schwarz, Hadalin, Muffat-Jeandet, Pinturault, Strasser, Gstrein e Zubcic. Kristoffersen undicesimo. Out Vinatzer e Maurberger, Moelgg è 22esimo, Gross 23esimo.

Noel al comando della prima manche dello slalom

13:00 - Gross dietro a Moelgg

Niente da fare, non è giornata per gli itaiani. Stefano Gross fa gara "alla pari" con Manfred Moelgg e chiude ultimo provvisorio, un centesimo peggio del compagno di squadra.

12:56 - Fuori anche Maurberger!

Giornata negativa fin qui per l'Italia! Anche Simon Maurberger esce di scena, a poche porte dalla fine, quando stava disputando una discreta prova. L'unico azzurro al traguardo è Moelgg, ventesimo su 20 atleti arrivati...

12:54 - Hadalin quinto!

Spettacolare Stefan Hadalin! Lo sloveno conferma che si può ancora sciare molto bene e si piazza quinto a 85 centesimi da Noel! Ci sarà bagarre per il podio...

12:51 - Quattro uscite

Pista non impossibile, ma sono già quattro gli atleti usciti e per Zagabria non è fatto così consueto: si tratta di Meillard, Vinatzer, Hirschbuhel e Pertl.

Niente da fare per Vinatzer, inforcata a Zagabria

12:46 - La pista tiene

Bella sorpresa dalla pista di Zagabria, visto che la pista sembra tenere molto bene e anche gli ultimi a scendere possono fare il tempo. Lo dimostra l'austriaco Fabio Gstrein, che si piazza ottavo a 99 centesimi da Noel col pettorale 20.

12:43 - Moelgg ultimo

Manfred Moelgg resiste un paio di intermedi, poi fa tanta fatica e chiude ultimo tra quelli arrivati al traguardo a 2.61 da Noel.

12:38 - Scesi i primi 15

Quando sono scesi i primi 15 è questa la top 5 provvisoria: Noel, Foss-Solevaag, Feller, Schwarz, Muffat-Jeandet. Pinturault sesto, Kristoffersen ottavo. Out Vinatzer.

12:36 - Feller terzo!

Ancora Manuel Feller! L'austriaco dà spettacolo come al solito, vola anche in luce verde di mezzo secondo e nonostante una flessione in fondo si piazza terzo a 51 centesimi da Noel.

12:34 - Che bravo Muffat!

Muffat-Jeandet conferma il suo buon momento e chiude quarto! Bene la Francia fin qui, con Noel in testa. Pinturault è quinto.

12:33 - Bene Strasser

Linus Strasser parte alla grande, perde terreno nel finale ma si piazza comunque al quinto posto, tra Pinturault e Kristoffersen.

12:31 - Vinatzer inforca!

Nooo, che peccato per Alex Vinatzer! L'azzurro parte così così e inforca già nella parte alta, salutando ogni sogno di gloria. Brutto stop dopo il podio di Campiglio...

12:29 - Distacchi già importanti

Quando sono scesi i primi nove, c'è Clement Noel in testa alla gara. Solevaag secondo a 36 centesimi, poi il ritardo sale. Schwarz terzo (+0.78), quarto Pinturault (+0.92), quinto Kristoffersen (+1.03).

12:27 - Out Meillard

Il primo a uscire è lo svizzero Loic Meillard. Bravo in alto, ma inforca. Peccato.

12:25 - Noel in testa!

Spettacolo Clement Noel! Il francese tiene Solevaag nella parte alta, non sbaglia in fondo e recupera ben 8 decimi al norvegese: è primo con 36 centesimi di vantaggio, il vincitore uscente!

12:24 - Zenhausern non incide

Anche Ramon Zenhauesern, uno che poteva dare fastidio a Solevaag, non riesce a tenere il ritmo del migliore. Alla fine è sesto a 99 centesimi dal primo.

12:22 - Yule fatica

Non è ancora il miglior Daniel Yule e anche Zagabria lo conferma. Lo svizzero si piazza quinto a 77 centesimi dalla vetta. Nessuno riesce a stare dietro a Solevaag, che ha anche sbagliato in fondo!

12:21 - Pinturault dietro a Schwarz

Anche Pinturault non incanta e soprattutto non riesce a stare dietro a Solevaag. Il francese chiude terzo a 56 centesimi, comunque davanti a Kristoffersen.

12:19 - Schwarz secondo

Marco Schwarz perde molto in alto ma è il primo a non sbagliare in fondo e recupera molto: alla fine è secondo a 42 centesimi da Solevaag.

12:17 - Super Solevaag!

Sebastian Foss-Solevaag stravince la sfida tra norvegesi, volando nella parte centrale! Sbaglia anche lui in fondo, ma si mette al comando con 67 centesimi su Kristoffersen!

12:15 - Si parte!

È Henrik Kristoffersen il primo atleta a scendere sulla pista di Zagabria. Il norvegese commette solo un errorino nel finale e chiude in 1.00.48. Slalom non difficile, ma molto lungo, come per le donne. Vediamo gli altri.

12:09 - Moelgg ultimo azzurro a vincere

Il digiuno azzurro in slalom prosegue e ha scollinato ormai i quattro anni. Fu proprio Zagabria il teatro dell'ultimo successo nostrano tra i rapid gates, per merito di Manfred Moelgg (il 5 gennaio 2017).

12:06 - Condizioni difficili

Poca neve, molto caldo e pista destinata a rovinarsi presto: come successo per le donne, anche oggi il tracciato dovrebbe essere piuttosto complicato...

12:03 - La classifica di slalom

Dopo due slalom disputati c'è Henrik Kristoffersen in testa alla classifica di specialità con 140 punti. Seguono Feller (130), Zenhaeusern (120) e Vinatzer (110). A gennaio sono previste molte gare tra i rapid gates: Adelboden, Wengen, Kitzbuhel, Schladming e due volte Chamonix!
LA CLASSIFICA GENERALE

11:50 - Un anno fa vinse Noel

Nel gennaio 2020, lo slalom di Zagabria fu vinto da Clement Noel, davanti a Ramon Zenhaeusern. Ma terzo fu proprio Alex Vinatzer, che conquistò così il suo primo podio in Coppa del Mondo.

Alex Vinatzer favoloso 3° nello slalom di Zagabria: rivivi la bella rimonta dell'azzurro

11:45 - Gli azzurri al via

Sono sette gli azzurri in gara nello slalom di Zagabria. Oltre a Vinatzer con l'11, ci saranno anche Manfred Moelgg (19), Simon Maurberger (25), Stefano Gross (28), il rientrante Giuliano Razzoli (31), Federico Liberatore (39), Tommaso Sala (40).

11:42 - I pettorali dei big

Questa la startlist e i pettorali di partenza dei migliori: 1 Kristoffersen, 2 Foss Solevaag, 3 Schwarz, 4 Pinturault, 5 Yule, 6 Zenhaeusern, 7 Noel, 8 Meillard, 11 Vinatzer.

11:39 - Tanti pretendenti

I precedenti stagionali hanno detto che lo slalom è diventato una disciplina molto competitiva, con tanti atleti con ambizioni legittime di podio. Oltre a Kristoffersen e Zenhauesern, ci proveranno anche i francesi Alexis Pinturault e Clement Noel, gli svizzeri Daniel Yule e Loic Meillard, gli austriaci Marco Schwarz e Manuel Feller, il norvegese Sebastian Foss-Solevaag e il nostro Alex Vinatzer, terzo a Campiglio.

11:35 - Terzo slalom stagionale

Quello di Zagabria è il terzo slalom stagionale per quanto riguarda gli uomini. I primi due sono stati vinti da Ramon Zenhaeusern (Alta Badia) e Henrik Kristoffersen (Madonna di Campiglio).

Kristoffersen is back! Rimonta pazzesca a Campiglio

11:30 - Lo slalom di Zagabria apre il 2021 anche per gli uomini

Buongiorno amici di Eurosport e benvenuti alla diretta scritta dello slalom maschile di Zagabria, primo appuntamento del 2021 per la Coppa del Mondo maschile di sci alpino! La prima manche decollerà alle 12.15 mentre la seconda è in programma alle 15.30.

Vlhova da brividi! Trionfo di un soffio in slalom a Zagabria

Coppa del Mondo di sci alpino su Eurosport ed Eurosport Player

La Coppa del Mondo di sci alpino 2020/21 sarà trasmessa integralmente su Eurosport 1 ed Eurosport 2. Le gare verranno trasmesse anche in streaming su Eurosport.it e Eurosport Player. Da quest'anno sul Player ci sarà la possibilità di seguire la gara fino all'ultima atleta e assistere anche alle premiazioni. Anche gli abbonati a DAZN avranno a disposizione i due canali di Eurosport e potranno gustarsi lo spettacolo sulla neve.

Tutto ciò che troverete su Eurosport.it, la nostra app e i social

Segui la Coppa del Mondo di sci alpino su Eurosport.it! Live blogging delle gare, highlights, report, classifiche, risultati, approfondimenti e quant’altro per seguire al meglio la stagione 2020/21. Ti sei perso qualcosa? Nessun problema: sul nostro sito avrai la possibilità di rivivere le gare on demand subito dopo il termine.
Potrai rivivere tutti i momenti più belli anche sui nostri social, le discese più spettacolari delle gare e le prove degli italiani. Inoltre, tutti i lunedì sera su www.eurosport.it il nostro Poligono360 con Dario Puppo e Max Ambesi a raccontarvi il meglio e il peggio della stagione invernale.
Link utili: Le news sulla Coppa del Mondo - Il calendario completo - La classifica maschile - La classifica femminile
Le pagine social: diventa fan di Eurosport su Facebook, Twitter e Instagram .

Che Vinatzer! Rivivi il suo 3° posto a Madonna di Campiglio

Notizie e approfondimenti

I convocati dell'Italia per lo slalom di Zagabria: c'è Vinatzer
Vlhova al fotofinish a Zagabria! Sul podio Liensberger e Gisin
Paris è tornato: 4° in discesa a Bormio, la vittoria è di Mayer
Brignone: "Non riesco a sciare come vorrei in slalom"
Slalom show! Gisin batte Liesenberger e Shiffrin a Semmering
Cochran-Siegle domina il Super G di Bormio; Paris distante
Vinatzer terzo a Campiglio! Vince un super Kristoffersen
Slalom Alta Badia, Vinatzer 4°. Podio sfugge per 7 centesimi
Schmidhofer: infortunio grave, carriera a rischio
Finalmente Pinturault: prima vittoria in Italia in gigante
Kilde concede il bis sulla Saslong, azzurri indietro
Goggia da favola! Che rivincita in discesa su Suter
Dalla Gardena alla Badia: ecco il mito Gran Risa
Goggia seconda in discesa in Val d'Isere! Vince Suter
Kilde graffia nel Super G sulla Saslong, Paris 12esimo
Val Gardena, in scena la Saslong di re Ghedina
Sci, quanto hanno guadagnato Bassino e Brignone?
Shiffrin is back! Vittoria in gigante davanti a Brignone
Roda (FISI) contro DPCM: "Non c'è rispetto per sci e montagna"
Delago si rompe il tendine d’Achille in allenamento: stagione finita
Brignone: “Il parallelo è un gioco. Diverte il pubblico"
Si è spento Valerio Ghirardi, storico tecnico della nazionale
Brignone: "Impianti sci aperti o danno irreparabile"

Brignone, errore e miracolo: è seconda, riguardala

Coppa del Mondo 2020-21
Da Ligety a Brem, tutti i ritirati a fine stagione
26/04/2021 A 12:52
Coppa del Mondo 2020-21
Promossi e bocciati: il pagellone degli azzurri dello sci
23/03/2021 A 17:29