Rivivi lo slalom (contenuto premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Schladming | Slalom uomini (2a manche)

00:00:00

Replica
IL REPORT DELLO SLALOM: VINCE SCHWARZ, OTTAVO MOELGG | LA CLASSIFICA GENERALE MASCHILE | IL CALENDARIO DELLA COPPA DEL MONDO
Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Per migliorare devo allenarmi coi maschi"
28/04/2021 A 11:18

21:37 - Vince Schwarz!

Feller torna Feller e dura due porte! Uscita clamorosa. Marco Schwarz vince il secondo slalom stagionale e allunga nella classifica di Coppa di specialità! Noel e Pinturault sul podio, ottimo ottavo Manfred Moelgg!

21:36 - Foss-Solevaag lontano

Foss-Solevaag si ingarbuglia in questa seconda manche aritmica e finisce quarto! Anche Noel sicuro del podio, mentre Pinturault resta terzo. Altra vittoria austriaca, Schwarz o Feller?

21:34 - Matt sbaglia tutto

Due errori gravi poi l'inforcata: Michael Matt saluta la gara a metà pista. Schwarz ancora sul podio, che stagione!

21:32 - Zenhaeusern fatica

Ramon Zenhaeusern fatica molto su questa tracciatura e chiude quarto a più di un secondo. Schwarz resta davanti a Noel e Pinturault. Mancano Matt, Foss-Solevaag e Feller.

21:30 - Noel secondo

Secondo ma lontano Clement Noel! Il francese sbaglia nella parte centrale e vanifica le sue possibiltà di andare davanti a Schwarz! Ne mancano quattro.

21:28 - Schwarz al comando

Bene Marco Schwarz! Sempre a ritmo, sempre all'attacco e va al comando con 82 centesimi su Pinturault. Gara da podio?

Schwarz, rimonta e vittoria: rivivi il suo slalom

21:26 - Moelgg quarto

Sfortunato Manfred Moelgg, che sta davanti a Pinturault fino all'ultimo intermedio, poi cala e finisce quarto, a quattro centesimi dal secondo! Un po' di rammarico per Manny!

21:21 - Popov secondo

Alexander Khoroshilov e Albert Popov si infilano alle spalle di Pinturault, sono rispettivamente terzo e secondo (ma entrambi a più di sette decimi). Kristoffersen sesto, Gross ottavo. Ne mancano otto.

21:18 - Grandissimo Pinturault!

Discesa spettacolare di Alexis Pinturault che sigla il miglior tempo di manche, è un razzo nella parte finale e va al comando con 85 centesimi su Meillard!

21:17 - Pertl secondo

L'austriaco Adrian Pertl si infila alle spalle di Meillard per 11 centesimi. Kristoffersen scala in terza, Gross è quinto. Ne mancano 12.

21:10 - Meillard scalza Kristoffersen

Loic Meillard segna il miglior tempo con 51 centesimi di vantaggio su Kristoffersen. Non si era fermato il cronmetro ma era evidente il suo vantaggio. Ora il suo tempo è stato ufficializzato.

21:07 - Metà gara

Sono scesi i primi 15 della seconda manche. Henrik Kristoffersen è al comando (8 posizioni recuperate) davanti al connazionale Haugan e a Stefano Gross.

21:04 - Gross secondo!

Ottima discesa di Stefano Gross! L'azzurro si difende alla grande dalla manche di Kristoffersen e finisce secondo per 36 centesimi! Bene così, può risalire anche lui.

21:01 - Ryding secondo

Dave Ryding si piazza in seconda posizione a 67 centesimi da Kristoffersen. Il norvegese ha recuperato quattro posizioni.

20:56 - Che fatica Muffat-Jeandet

Un altro nobile decaduto nella prima manche non riesce a trovare il ritmo nella seconda. Victor Muffat-Jeandet soffre le pene dell'inferno e finisce quarto a 1.63 da Kristoffersen.

20:53 - Kristoffersen prova la rimonta

Deve recuperare tantissimo terreno e piazza una manche che può farlo risalire, almeo un po': Henrik Kristoffersen rifila 1.04 a Von Gruenigen e prova a rimontare (ma nel finale ha concesso qualcosa).

20:49 - Strasser inforca!

Parte per quarto e parte a tutta per recuperare posizioni: ma Linus Strasser inforca dopo il primo intermedio e marca uno zero pesantissimo a Schladming. La coppa di specialità si allontana...Intanto in testa c'è Noel Von Gruenigen davanti a Read e Leever.

Cade all'ultima porta, taglia il traguardo di faccia ed esulta

20:35 - Si riparte con Seymour

Lo statunitense Jett Seymour è il primo a ripartire in questa seconda manche. Ha chiuso la prima discesa a 2.92 da Feller.

Rivivi la prima manche (Contenuto premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Schladming | Slalom uomini (1a manche)

00:00:00

Replica

19:00 - Solo Moelgg e Gross alla seconda manche

Solo i veterani azzurri Manfred Moelgg e Stefano Gross saranno presenti alla seconda manche dello slalom di Schladming. Vinatzer e Sala non entrano nei primi 30, mentre Razzoli, Maurberger e Kastlunger non completano la manche. Appuntamento alle 20.45.

18:50 - Sala fuori dai 30

Tommaso Sala sbaglia tanto e vanifica la qualificazione alla seconda manche: è già 31esimo.

L'ultima discesa di Lizeroux: il francese saluta tutti

18:49 - L'ultima discesa di Lizeroux

Julien Lizeroux scende per l'ultima volta in carriera in Coppa del Mondo. Chiude 28esimo e difficilmente ci sarà nella seconda manche. La gara si ferma per un attimo, per celebrare un grande che si ritira!

18:40 - Fuori anche Razzoli

Dura poche porte la gara di Giuliano Razzoli, che tocca con lo scarpone ed esce di scena.

18:37 - Scesi i primi 30

Manuel Feller comanda lo slalom di Schladming quando sono scesi i primi 30 atleti al via. Foss-Solevaag, Matt, Zenhaeusern, Noel, Schwarz, Moelgg, Grange, Popov e Khoroshilov completano la top 10. Gross 16esimo, Vinatzer 24esimo, fuori Maurberger.

18:35 - Popov nono

La pista continua a permettere di segnare ottimi tempi e lo dimostra anche Albert Popov, nono a 1.51.

18:34 - Gross top 15

Anche Stefano Gross parte a tutta, ma commette diverse sbavature e il suo ritardo si dilata. Alla fine è comunque 15esimo, a 2.25.

18:32 - Maurberger out

Simon Maurberger sbaglia subito, si difende con le unghie ma esce dal tracciato ametà gara. Peccato.

18:27 - Super Moelgg!

Ma che bravo Manfred Moelgg! A tutto gas fin dalla prima porta, rimane in zona top 5 fino all'ultimo intermedio, paga qualcosa nel finale ma è settimo a 99 centesimi da Feller! Che manche!

18:24 - Scesi i primi 22

La pista ha decisamente più grip, gli ultimi a scendere stanno tutti segnando dei buoni tempi, da top 10. Feller rimane comunque saldamente al comando davanti a Foss-Solevaag, Matt, Zenhaeusern, Noel e Schwarz. Verosimilmente dovrebbero essere loro a giocarsi il podio, visti i distacchi.

18:20 - Bene anche Grange!

Jean Baptiste Grange sfrutta una pista che pare essersi velocizzata e si piazza a sua volta in settima posizione, a 1.50 da Feller.

18:19 - Bravo Khoroshilov

Alexander Khoroshilov piazza una manche convincente e si infila in settima posizione a 1.62, appena davanti a Pinturault.

18:17 - Jakobsen out

Kristoffer Jakobsen ne combina di tutti i colori fin dalle prime porte e alla fine inforca. Peccato, la gara perde uno dei suoi protagonisti più spettacolari.

18:16 - Nef in top 10

Tanguy Nef commette un brutto errore nella parte centrale, ma non smette mai di attaccare e chiude nono a 2.28.

18:12 - Non parte Liberatore

Un azzurro in meno in questo slalom: non parte Federico Liberatore a causa del riacutizzarsi di un fastidioso mal di schiena.

18:11 - Vinatzer molto indietro

Scia per arrivare dopo quattro uscite di fila e nonostante questo commette qualche errore grave: Alex Vinatzer è 13esimo a 3.05 da Feller. Speriamo riesca a qualificarsi.

18:09 - Pinturault discreto

Non bene come Matt, ma Alexis Pinturault porta a casa la pellaccia. Chiude settimo a 1.73.

18:07 - Matt terzo!

Il tempo si può fare! Lo dimostra Michael Matt, che si inserisce in terza posizione a 67 centesimi da Feller.

18:06 - Neanche Strasser tiene

Feller, Foss-Solevaag, Zenhaeusern, Noel e Schwarz. Dopo i primi cinque c'è più di un secondo. Linus Strasser chiude decimo a 2.66, in "zona" Kristoffersen e Muffat Jeandet.

18:02 - Anche Meillard non incide

La pista si sta segnando e nessuno riesce ad avvicinarsi ai primi 5. Neanche Loic Meillard, sì sesto ma a 2.06. I primi cinque sono sotto il secondo da Feller, poi c'è una voragine.

18:00 - Muffat Jeandet lontano

Troppo attendista la sciata di Victor Muffat Jeandet, che si ritrova sesto ma a 2.54 da Feller.

17:56 - Kristoffersen sbaglia!

Ahi ahi Henrik Kristoffersen! Il norvegese tiene botta fino a metà pista, poi sbaglia tutto e pur rimanendo nel tracciato arriva sesto a 2.60 da Feller. Ci sarà nella seconda manche?

17:55 - Noel quarto

Tutti gli atleti stanno pagando dazio nell'ultimo tratto da un super Feller. Tra questi, anche Clement Noel, quarto a 79 centesimi dal leader.

17:53 - Schwarz attardato

Non all'altezza delle ultime apparizioni Marco Schwarz. Paga 89 centesimi dal compagno di squadra Feller, dovrà rincorrere nella seconda.

17:51 - Foss-Solevaag secondo

Sebastian Foss-Solevaag al ritmo di Feller e alla fine è secondo a 39 centesimi dall'austriaco. Buona prova del norvegese, che è in fiducia.

17:49 - Yule inforca!

Altra giornata da dimenticare per Daniel Yule! Lo svizzero non stava sciando male, ma inforca sul più bello quando l'intermedio segnava due centesimi di ritardo da Feller. Che brutta stagione per lui...

17:47 - Zenhausern staccato

Ramon Zenhaeusern gira troppo in curva e accumula distacco in maniera costante. Chiude a 70 centesimi da un buon Feller.

17:45 - Si parte!

Manuel Feller apre le danze sotto la nevicata di Schladming: sciata pulita, pur con il piede pigiato sull'acceleratore. Nessun problema per lui e manche chiusa in 50.49.

17:35 - Ultima gara per Lizeroux

Dopo 21 anni di carriera e 172 gare, Julian Lizeroux ha deciso di dire addio allo sci alpino. Il francese ha vinto tre gare di Coppa del Mondo e due medaglie d'argento ai Mondiali.

Lizeroux si ritira, l'omaggio alla carriera da Schladming

17:30 - Gli azzurri

Sono otto gli italiani al via sulla Planai di Schladming: 15 Alex Vinatzer, 23 Manfred Moelgg, 27 Simon Maurberger, 28 Stefano Gross, 31 Giuliano Razzoli, 40 Federico Liberatore, 41 Tommaso Sala, 67 Tobias Kastlunger.

Foss-Solevaag show! Rivivi la sua vittoria in slalom a Flachau

17:23 - Settimo slalom stagionale per gli uomini

Il classico slalom di Schladming sarà la sesta prova stagionale per gli uomini questa specialità. Nei precedenti hanno vinto sei atleti diversi: Ramon Zenahaeusern (Alta Badia), Henrik Kristoffersen (Madonna di Campiglio), Linus Strasser (Zagabria), Marco Schwarz (Adelboden), Manuel Feller (Flachau 1), Sebastian Foss-Solevaag (Flachau 2). Nella classifica di specialità comanda Schwarz con 389 punti, seguit da Feller (324) e Foss-Solevaag (308).

Rivivi la seconda manche (Contenuto premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Kronplatz | Gigante donne (2a manche)

00:00:00

Replica
IL REPORT DEL GIGANTE: VINCE WORLEY, TERZA BASSINO | LA CLASSIFICA GENERALE FEMMINILE | IL CALENDARIO DELLA COPPA DEL MONDO

14:24 - Gisin sbaglia, vince Worley!

Clamoroso! Michelle Gisin aveva la vittoria quasi in pugno, ma scivola e perde un'infinità di tempo, chiudendo solo sesta. Vince Tessa Worley, seconda Gut e terza Marta Bassino! Settima Goggia, ottava Brignone.

14:21 - Shiffrin giù dal podio

Anche Mikaela Shiffrin non trova ritmo e soffre le pendenze di questa pista. Chiude quarta! Vittoria a Worley o Gisin? Bassino resiste al terzo posto. Gut seconda e sicura del podio.

14:19 - Brignone male

Niente da fare per Federica Brignone, che non trova mai gli appoggi ed è sempre in difficoltà: alla fine è sesta, dietro a Bassino e Goggia. Troppa foga.

14:17 - Gut seconda

Lara Gut non è contenta ma conferma le ottime sensazioni della prima manche: è seconda per 27 centesimi. Bassino terza, Goggia quinta, Ne mancano tre.

14:15 - Super Worley

Strepitosa Tessa Worley! Vola in alto, perde qualcosa nella parte centrale e torna a guadagnare in fondo: è davanti per 73 centesimi su Bassino! Prova da podio...

14:13 - Hrovat seconda

Meta Hrovat si conferma dopo una buona prima manche ma non riesce a stare davanti a Bassino: è seconda per 50 centesimi.

14:11 - Bassino al comando!

Due italiane al comando! Marta Bassino migliora il tempo di Sofia Goggia di 64 centesimi grazie a un'ottima parte finale! Brava Marta, ne mancano sei.

14:09 - Anche Hector dietro Goggia

Terza posizione recuperata da Sofia Goggia, con la svedese Sara Hector che cede alla distanza e chiude terza a 28 centesimi. Atlete sfinite al traguardo.

14:05 - Vlhova quarta

Goggia recupera subito due posizioni: prima Alice Robinson le finisce dietro di 15 centesimi, poi anche Petra Vlhova fatica e finisce addirittura quarta. Mancano le migliori otto, Sofia sicura della top 9. La leader di Coppa, invece, rischia di perdere punti preziosi da Gisin.

14:02 - Goggia al comando!

Molto brava Sofia Goggia, che si porta al comando per 56 centesimi su Gasienica-Daniel! Ottima l'azzurra nella parte alta, più in difficoltà da metà in giù ma è la prima a stare davanti alla polacca da un'infinità!

13:53 - Metà gara

Sono scese le prime quindici della seconda manche: Gasienica-Daniel (otto posizioni recuperate) è saldamente in testa davanti a Holtmann e Bucik. Elena Curtoni è nona, Roberta Midali 13esima.

13:47 - Liensberger fatica

Sempre sotto al palo, poca precisione e poca aggressività: non è una bella Katharina Liensberger in questo gigante. L'austriaca è quarta a 1.28. Gasienica ha recuperato quattro posizioni, mancano 19 atlete.

13:42 - Curtoni, niente da fare

Come stamattina, Elena Curtoni non trova mai il ritmo nella sua discesa e il suo distacco lievita intermedio dopo intermedio. Chiude quinta a 1.95.

13:40 - Midali fatica

Un po' in affanno la prima azzurra a scendere, Roberta Midali. Un grosso errore la condiziona e alla fine chiude sesta a 2.21.

13:38 - Gasienica nuova leader

La polacca Marina Gasyenica-Daniel vola al comando con 81 centesimi su Siebenhofer, forse la prima vera discesa convincente vista fin qui.

13:37 - Brava Siebenhofer

Buona discesa di Ramona Siebenhofer, sempre molto bene in linea. Va al comando con 64 centesimi su Mowinckel.

13:35 - Mowinckel risale

Già tre posizioni guadagnate da Mowinckel, che non è stata impeccabile nella parte alta ma è riuscita fin qui a fare la differenza in fondo. Suter, Gritsch e Moerzinger le sfilano dietro.

13:30 - Si riparte

La prima a scendere in questa seconda manche è la norvegese Ragnhild Mowinckel, 30esima a 3.73 da Michelle Gisin. Chiude in 2:14.76 le sue fatiche. Pista intonsa, quindi poche difficoltà per lei.

13:15 - Tracciatura svizzera

La seconda manche è stata tracciato dall'allenatore della squadra svizzera. Ci sarà un po' più angolo rispetto alla prima discesa e la pista potrebbe segnarsi in fretta.

13:05 - La seconda manche

L'Austria è la Nazione più rappresentata alla seconda manche del gigante di Plan de Corones con sei atlete. Seguono Italia (cinque), Svizzera (quattro), Stati Uniti (tre), Francia, Norvegia, Slovenia e Svezia (due), Slovacchia, Polonia, Gran Bretagna e Nuova Zelanda (una).

11:51 - Cinque azzurre qualificate

Sono cinque (su sette) le italiane qualificate alla seconda manche del gigante di Plan de Corones (appuntamento alle 13.30). Federica Brignone (terza), Marta Bassino (settima), Sofia Goggia (undicesima), Elena Curtoni (23esima) e Roberta Midali (24esima). Al comando Michelle Gisin.

Rivivi la prima manche (Contenuto premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Kronplatz | Gigante donne (1a manche)

00:00:00

Replica

11:40 - Midali c'è! Melesi e Pichler fuori dalle 30

Buona prova per Roberta Midali, che si piazza 24esima (subito dietro a Curtoni) e si qualifica per la seconda manche! Niente da fare per Roberta Melesi e Karoline Pichler, che non riescono ad entrare nelle 30.

11:22 - Che occasione persa per Grenier!

Gara clamorosa di Valerie Grenier per metà gara! La canadese classe '96 ha un solo centesimo di ritardo da Gisin al terzo intermedio, ma finisce lunga ed esce dalla pista. Che occasione!

11:19 - Ancora tre azzurre

La gara prosegue senza scossoni: le migliori tra le ultime a scendere sono state Nina O'Brien (16esima) e Ana Bucik (17esima). Mancano ancora tre azzurre: Roberta Melesi, Roberta Midali e Karoline Pichler.

11:10 - Tempi altissimi ora

Le ultime a scendere stanno facendo una fatica bestiale sulla Erta. Distacchi tra i tre e i quattro secondi per tutte quante al momento.

11:05 - Curtoni lontana

In difficoltà fin da subito, Elena Curtoni si fa sballottare dalla Erta di Plan de Corones e finisce 15esima a oltre tre secondi da Gisin. Un passo indietro rispetto alle ultime apparizioni.

10:59 - Scese le prime 15

Si chiude il primi gruppo di merito, con Michelle Gisin saldamente al comando del gigante di Plan de Corones. Alle spalle della svizzera ci sono Shiffrin (+0.56), Brignone (+0.67), Gut (+0.68) e Worley (+0.78). Poi Hrovat, Bassino, Hector, Vlhova e Robinson a chiudere la top 10. Goggia undicesima. Dalla settima in poi il distacco da Gisin è superiore al secondo.

Gisin fa il vuoto nella prima manche del gigante

10:54 - Brava Meta Hrovat

Meta Hrovat dimostra che si può ancora stare vicini alla zona podio e chiude sesta a 87 centesimi da Gisin. Brava la slovena. C'è un po' di sole ora sulla pista e questo aiuta di certo le atlete.

10:47 - Goggia ottava

Gara già vista con altre atlete, quella di Sofia Goggia. In luce verde per due intermedi, in difficoltà sul muro in fondo e alla fine è ottava a 1.84. Solo Michelle Gisin è riuscita ad affrontare tutta la pista con la sciata perfetta. Pista che intanto si sta già segnando.

10:45 - Holdener cade

Wendy Holdener è la prima atleta a uscire. Poco prima del muro in contropendenza, ma la svizzera era già in grossa difficoltà. Poco prima Katharina Liensberger era scesa tra mille difficoltà, facendo segnare il tempo più alto tra le atlete arrivate al traguardo.

10:42 - Bassino lontana

Gara a metà anche per Marta Bassino! Molto bene in alto, poi cede a una Gisin pazzesca nella seconda parte, commettendo anche un paio di errori non da poco. L'azzurra è sesta ma a 1.09...

10:40 - Brignone terza

In luce verde per metà gara, ma poi si perde un po' nella contropendenza e Federica Brignone chiude terza a 67 centesimi. Non è contenta. Di certo sperava di essere più vicina a Gisin.

10:38 - Gut terza

Qualche errore di troppo e linee un po' lunghe per Lara Gut, comunque autrice di una buona prova. La svizzera è terza a 68 centesimi.

10:37 - Shiffrin seconda

Buona prova di Mikaela Shiffrin, più fluida rispetto a Vlhova. Ma Gisin è stata l'unica a scendere con la giusta aggressività e infatti la statunitense è seconda per 56 centesimi.

10:35 - Vlhova fatica

Quanta fatica per Petra Vlhova, che si fa un po' portare giù da una pista tosta e chiude terza a 1.49 da Gisin. Sembra un po' stanca Petra, dopo le gare veloci del weekend.

10:33 - Gisin bene!

Michelle Gisin ha un altro ritmo rispetto a Worley, più aggressiva della francese. E va al comando con 78 centesimi.

10:30 - Si parte!

È Tessa Worley a scendere per prima sulla Erta di Plan de Corones: la francese, due podi su questa pista, chiude in 1:05.11. Non sembra soddisfatta, vedremo subito la bontà della sua prova

10:22 - Shiffrin ultima vincitrice

L'ultimo gigante disputato da queste parti si tenne due anni fa, nel gennaio 2019: vinse Mikaela Shiffrin davanti a Tessa Worley e Marta Bassino.

10:16 - Le azzurre

Sono sette le italiane al via di questo gigante: 6 Federica Brignone, 7 Marta Bassino, 10 Sofia Goggia, 17 Elena Curtoni, 44 Roberta Melesi, 45 Roberta Midali, 56 Karoline Pichler.

Bassino imbattibile! 4 vittorie su 5 in gigante: riguardala

10:10 - Sesto gigante stagionale

Quello di Plan de Corones è il sesto gigante stagionale del calendario femminile. Nei precedenti, ha vinto ben quattro volte Marta Bassino e una volta Mikaela Shiffrin. La piemontese è ovviamente in testa alla classifica di specialità con 400 punti, davanti a Michelle Gisin (272), Federica Brignone (250), Tessa Worley (236) e Mikaela Shiffrin (230). Oggi si corre l'ultimo gigante prima dei Mondiali di Cortina.

10:01 - Gigante donne a Plan de Corones, stasera slalom Schladming

Buongiorno amici di Eurosport e benvenuti alla diretta scritta di un'altra giornata di Coppa del Mondo di sci alpino! Oggi è in programma il gigante femminile di Plan de Corones (manche alle 10.30 e 13.30), mentre in serata ci sarà il classico slalom maschile di Schladming(manche alle 17.45 e 20.45).

Bassino in lacrime dopo la vittoria: "Sono emozionatissima"

Coppa del Mondo di sci alpino su Eurosport ed Eurosport Player

La Coppa del Mondo di sci alpino 2020/21 sarà trasmessa integralmente su Eurosport 1 ed Eurosport 2. Le gare verranno trasmesse anche in streaming su Eurosport.it e Player Eurosport. Da quest'anno sul Player ci sarà la possibilità di seguire la gara fino all'ultima atleta e assistere anche alle premiazioni. Anche gli abbonati a DAZN avranno a disposizione i due canali di Eurosport e potranno gustarsi lo spettacolo sulla neve.

Tutto ciò che troverete su Eurosport.it, la nostra app e i social

Segui la Coppa del Mondo di sci alpino su Eurosport.it! Live blogging delle gare, highlights, report, classifiche, risultati, approfondimenti e quant’altro per seguire al meglio la stagione 2020/21. Ti sei perso qualcosa? Nessun problema: sul nostro sito avrai la possibilità di rivivere le gare on demand subito dopo il termine.
Potrai rivivere tutti i momenti più belli anche sui nostri social, le discese più spettacolari delle gare e le prove degli italiani. Inoltre, tutti i lunedì sera su www.eurosport.it il nostro Poligono360 con Dario Puppo e Max Ambesi a raccontarvi il meglio e il peggio della stagione invernale.
Link utili: Le news sulla Coppa del Mondo - Il calendario completo - La classifica maschile - La classifica femminile
Le pagine social: diventa fan di Eurosport su Facebook, Twitter e Instagram .

Altro slalom, ennesimo vincitore: stavolta tocca a Feller

Notizie e approfondimenti

Lizeroux si ritira: ultima gara a Schladming
Kriechmayr vince Super H Kitz, Innerhofer ancora quarto
Feuz bis sulla Streif, Innerhofer quarto
Gut stellare in Super G, Brignone terza
Goggia inarrestabile, Curtoni terza: che Italia a Crans
Goggia: "Volevo vincere per regalare il campanaccio alla mia mucca"
Goggia non si batte! Terza vittoria di fila in discesa
Paris terzo sulla Streif, Feuz rompe il tabu
Brutte cadute per Cochran e Kryenbuehl
Il mito della Streif: gloria, paura, silenzio
Bassino gigante: il fiore è sbocciato
Kilde si rompe il crociato: stagione finita
Shiffrin quota 100: tutti i numeri di un fenomeno
Shiffrin torna regina a Flachau, vittoria n.68 in Coppa del Mondo
Bassino seconda in Super G: solo Gut meglio dell'azzurra
La Val di Fassa recupererà il super-G femminile di Sankt Moritz
Goggia pazzesca! Trionfo da paura in discesa a St. Anton
Goggia: "Ho subito pensato che fosse difficile battermi"
Back to back Pinturault! Che bis ad Adelboden
Pinturault regale ad Adelboden! Zubcic e Odermatt a podio
Vlhova al fotofinish a Zagabria! Sul podio Liensberger e Gisin
Paris è tornato: 4° in discesa a Bormio, la vittoria è di Mayer
Slalom show! Gisin batte Liesenberger e Shiffrin a Semmering
Vinatzer terzo a Campiglio! Vince un super Kristoffersen
Slalom Alta Badia, Vinatzer 4°. Podio sfugge per 7 centesimi
Schmidhofer: infortunio grave, carriera a rischio
Finalmente Pinturault: prima vittoria in Italia in gigante
Kilde concede il bis sulla Saslong, azzurri indietro
Goggia da favola! Che rivincita in discesa su Suter
Dalla Gardena alla Badia: ecco il mito Gran Risa
Goggia seconda in discesa in Val d'Isere! Vince Suter
Kilde graffia nel Super G sulla Saslong, Paris 12esimo
Val Gardena, in scena la Saslong di re Ghedina
Shiffrin is back! Vittoria in gigante davanti a Brignone
Roda (FISI) contro DPCM: "Non c'è rispetto per sci e montagna"
Delago si rompe il tendine d’Achille in allenamento: stagione finita



Brignone, errore e miracolo: è seconda, riguardala

Coppa del Mondo 2020-21
Da Ligety a Brem, tutti i ritirati a fine stagione
26/04/2021 A 12:52
Coppa del Mondo 2020-21
Promossi e bocciati: il pagellone degli azzurri dello sci
23/03/2021 A 17:29