Sofia Goggia ha vinto la discesa libera di Crans Montana, , prova valida per la Coppa del Mondo 2021 di sci alpino. La bergamasca ha trionfato con pieno merito in classifica generale, ha messo il suo terzo sigillo stagionale nella velocità pura e ha allungato in testa alla classifica di specialità dove conduce con 140 punti di vantaggio sulla statunitense Breezy Johnson.
La Campionessa Olimpica ha raccontato le sue sensazioni ai microfoni della Rai: “A dire la verità ho avuto un po’ di emozioni varie. Durante tutta la discesa ho beccato tanto vento, avevo tutte le porte contro. Quando ho visto che ero davanti ero contenta, soprattutto in ottica classifica di specialità perché Suter era tanto indietro. Non avrei detto che avrei vinto, dopo l’interruzione forse il vento è un po’ calato e la neve è diventata un po’ più collosa ed è cambiata“.
Coppa del Mondo 2020-21
Promossi e bocciati: il pagellone degli azzurri dello sci
23/03/2021 A 17:29
C’è spazio per un simpatico aneddoto, accompagnato da una bella risata: “Per la vittoria in Val d’Isere mi hanno dato la mucca che è il premio di quella località, qui c’era il campanaccio e ci tenevo a vincerlo per la mia mucca“. Il suo motto è only the brave (solo i coraggiosi): “Oggi su una discesa così corta coraggio poco, c’erano pochi punti in cui fare la differenza perché era corta e facile. Ho cercato di spingere, ma non è mai facile gareggiare in condizioni così variabili“.

Sofia Goggia fa tris! Che vittoria a Crans Montana

Coppa del Mondo 2020-21
Promossi, bocciati e rimandati: il pagellone dello sci alpino
23/03/2021 A 09:49
Coppa del Mondo 2020-21
Pinturault e Vlhova, re e regina: la rivincita dei "piazzati"
22/03/2021 A 11:13