Il gigante di Sölden, gara di apertura in programma il 22 ottobre, e la Coppa del Mondo di sci alpino 2022/23 perdono un altro pezzo. Dopo l'infortunio di Katharina Gallhuber, è Tina Robnik a finire ko: la 31enne slovena è caduta in allenamento di gigante a Saas-Fee e ha riportato la frattura del piatto tibiale della gamba destra, oltre che una lussazione alla spalla. La diagnosi è stata confermata dopo una visita a Lubiana e secondo quanto scritto dalla stessa atleta sui social la porterà a restare fuori dai giochi per tre o quattro mesi, seguendo una terapia conservativa. Per lei, comunque, il rischio concreto è di dover saltare anche i Mondiali in programma a Courchevel-Meribel a febbraio.
Sci Alpino
Shiffrin: "Farò qualche Super G in più. Discesa? Vediamo"
30/09/2022 ALLE 09:08

Robnik, che numero e che rischio! Fortunatamente non si fa male

Sci Alpino
Vonn: "Io e Goggia come Federer e Nadal? Per amicizia di sicuro"
26/09/2022 ALLE 13:11
Sci Alpino
Svindal: "Ho un cancro ai testicoli, importante farsi visitare subito"
24/09/2022 ALLE 16:07