L'Italia non si ferma più: dopo Bassino e Goggia tocca a Brignone. Federica chiude davanti a tutte lo slalom gigante di Courchevel coronando un momento fisico e mentale fenomenale.
Federica aveva sfiorato in due occasioni la vittoria in questa stagione, la prima stagionale arriva sulla neve francese con una seconda manche fenomenale, dopo una prima conclusa in terza piazza alle spalle di una norvegese, Mina Fuerst Holtmann che si deve arrendere per soli 4 centesimi al traguardo finale, e di una Marta Bassino che si deve accontentare del 7° posto dopo aver accarezzato l'idea di salire sul podio.

Favola Brignone (1): il primo successo di Federica in stagione, il Gigante di Courchevel

Sci Alpino
De Aliprandini apre la stagione maschile in gigante
21 MINUTI FA

Compagnoni 16, Kostner 15, Brignone 11

"Nella seconda manche bisognerà fare la differenza" aveva detto Brignone al termine della prima manche, e così è stato. Quinto tempo di manche ma di gran lunga il migliore di quello staccato dalle prime. Fanno 11 vittorie in carriera in Coppa del Mondo, dietro a Compagnoni (16) e Kostner (15).
Niente da fare per alcune big: Sofia Goggia chiude nelle retrovie, 16a, appena davantia a Mikaela Shiffrin che con il 17° posto finale saluta quel podio nelle discipline tecniche su cui è salita per 14 volte di fila.

Sofia prima, Federica seconda, doppietta leggendaria nel superG di St. Moritz!

Bassino prima, Brignone seconda! A Killington è doppietta azzurra nello slalom gigante

Shiffrin deludente a Courchevel: giù dal podio dopo 14 gare tecniche consecutive

Sölden
LIVE! Gigante uomini, Leitinger davanti, De Aliprandini nono
UN' ORA FA
Sölden
Goggia: "Possiamo dare di più, ora guardiamo avanti"
18 ORE FA