Altra bella giornata per i colori azzurri dello sci alpino femminile: terzo posto di Federica Brignone nel super-G di Crans Montana, che ha chiuso la tre giorni di gare sulle nevi elvetiche. A trionfare sulle nevi di casa oggi è la svizzera Lara Gut Behrami.
Così l’azzurra a fine gara al sito della FISI: “Sono contenta perché era un periodo in cui non avevo tanta fiducia. Qui a Crans Montana avevo un buon feeling. Oggi con il mio numero non era facile interpretare correttamente il percorso, mentre Lara Gut è stata davvero molto, molto brava. Io avrei potuto fare meglio nella parte iniziale e in quella centrale“.
Crans-Montana
Gut stellare in Super G, Brignone è terza
24/01/2021 A 12:13
Prosegue Brignone: “Non è facile scegliere il numero: io ho deciso di partire davanti perché pensavo che fosse meglio. Poi in realtà, il tracciato aveva passaggi molto difficili e molto tattici e quindi, se tornassi indietro, sceglierei almeno il nove. Sto trovando buone sensazioni in tutte le discipline e quello che cerco è di sciare come in allenamento in tutte le gare che andremo a fare“.

Brignone coraggiosa terza in SuperG, riguardala

Crans-Montana
Brignone coraggiosa terza in SuperG, riguardala
24/01/2021 A 11:50
Crans-Montana
Goggia: “Elena Curtoni da piccola mi batteva sempre."”
23/01/2021 A 12:10