Italia protagonista nella prima prova della discesa di Crans Montana. Cinque azzurre tra le prime sette, con Sofia Goggia in testa alla classifica. La bergamasca ha realizzato il miglior tempo (1’29”83), confermandosi la favorita per le due discese in programma venerdì e sabato, con il superG della domenica che completerà una tre giorni dedicata alla velocità.
Anche a Crans Montana si ripropone il duello tra la bergamasca e la svizzera Corinne Suter, seconda al traguardo con un ritardo di 20 centesimi da Goggia. Come detto è stata una prima prova a tinte azzurre, infatti al terzo e quarto posto ci sono Elena Curtoni e Federica Brignone, rispettivamente staccate di 35 e 51 centesimi dalla connazionale.
Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Ho subito pensato che fosse difficile battermi"
09/01/2021 A 16:11
Quinta la ceca Ester Ledecka (+0.52), anche lei tra le favorite, che ha preceduto Francesca Marsaglia (+0.62) e Nadia Delago (+0.70). Davvero un’ottima prova per le due italiane, che possono lottare per un piazzamento importante nelle due discese in programma. Ottava la svizzera Lara Gut-Behrami davanti alla norvegese Kajsa Vickhoff Lie (+0.87) e alla connazionale Joana Haehlen (+0.92).
Da segnalare come Marta Bassino non sia partita in questa prima prova. La piemontese è in viaggio verso Crans Montana e prenderà parte alla prova di domani. Sicuramente la leader della classifica di gigante sarà in gara venerdì e poi anche domenica in superG. In base al risultato di venerdì Bassino deciderà sulla sua partecipazione alla competizione del sabato.

Goggia domina la discesa, rivivi la sua gara

Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Per migliorare devo allenarmi coi maschi"
28/04/2021 A 11:18
Coppa del Mondo 2020-21
Promossi, bocciati e rimandati: il pagellone dello sci alpino
23/03/2021 A 09:49