Per la quarta volta nella storia una sciatrice italiana vince la Coppa del Mondo di gigante nello sci alpino femminile: Marta Bassino, 25 anni, tesserata per l’Esercito, succede a Deborah Compagnoni (1997), Denise Karbon (2008) e Federica Brignone (2020). La Coppa di specialità, dunque, resta in Italia. Queste le sue parole alla Fisi.
Tutto lo sport di Eurosport LIVE, Ondemand e senza pubblicità per un anno intero a metà prezzo!
L’azzurra ripercorre tutti i risultati della stagione: “È un giorno bellissimo oggi, mi sono davvero emozionata quando mi è stato detto che era ufficialmente vinta. Questo risultato racchiude tutti i buoni risultati della stagione, a partire da Sölden, e sono riuscita a vincere. Partire con la vittoria a Sölden è stato importante, perché stavo sciando bene già da prima. Poi Courchevel, dove è servita anche l’uscita. Poi la doppia vittoria di Kranjska Gora, che è stato un gran colpo, poi il podio di Kronplatz ed il quarto posto di oggi“.
Jasná
Vlhova vince in gigante sulle nevi di casa
07/03/2021 A 13:17

Bassino la Coppa è tua! Lacrime, abbracci e festa dopo l'arrivo

Ovviamente c’è il momento dedicato ai ringraziamenti: “Questo mi rende orgogliosa del lavoro che ho fatto. Questa stagione mi ha fatto crescere tanto, nell’affrontare le gare e ogni altra cosa. C’è un percorso alle spalle. Di giorno in giorno si impara e si cresce. Io sono convinta che da sola non sarei riuscita ad arrivarci. C’è il lavoro del team che ho alle spalle. E poi devo ringraziare la mia famiglia, il fan club, l’Esercito, la FISI, gli sponsor che mi supportano sempre, nei momenti più belli e in quelli più difficili“.
L’azzurra salterà la penultima tappa del circuito maggiore, dove saranno in programma due slalom, e parteciperà direttamente alle Finali: “Adesso che mi sono tolta questo peso dalle spalle ci sarà modo di fare ancora delle belle gare a Lenzerheide, alle Finali, e di festeggiare”.

Bassino, il 4° posto che le consegna la Coppa! Riguarda la gara

Jasná
Bassino, il 4° posto che le consegna la Coppa! Riguarda la gara
07/03/2021 A 13:01
Jasná
Trionfo cruciale per Vlhova in gigante, Coppa riaperta
07/03/2021 A 13:37