Aveva sognato il podio a Wengen, quand'era arrivato quarto in discesa. Dopo una stagione di buoni piazzamenti, però, ancora mancava l'acuto che finalmente è arrivato con la discesa di Jeongseon. Dominik Paris è infatti secondo nella prima giornata coreana, soltanto alle spalle di Kjetil Jansrud di 20 centesimi.

Dominik Paris bravissimo nel finale: secondo posto a Jeongseon

Non è il solo degli italiani a dare buoni risultati: ancora una volta, infatti, anche Peter Fill si avvicina ai migliori tre e ancora una volta resta escluso dalla premiazione per un pugno di centesimi: con 0.47 di dostacco dal norvegese, è a soli 6 centesimi da Steven Nyman, terzo a 0.41.
Sci Alpino
Il weekend degli orrori nello sci: che fare per arginare i problemi?
01/02/2016 ALLE 19:23
Non solo: mentre Christof Innerhofer e Matteo Marsaglia si piazzano nei 30 (21° e 23°), la bella sorpresa arriva dal giovane Emanuele Buzzi, che partito col pettorale 50 si piazza brillantemente 25°; anche Mattia Casse, che sta dimostrando un buono stato di forma, col 44 si piazza 31°. 35° Werner Heel.
"Sono felice per il primo podio della stagione, la pista mi piace, è divertente, soprattutto nella parte alta, con quei tre salti. Oggi ho fatto un piccolo errore sul secondo salto, ma l'importante è che tutti i salti si possano fare in sicurezza come succede qui a Jeongseon - dice Paris - Un pochino di vento forse ha dato fastidio, ma è stato un errore mio. Comunque per me era importante fare podio e farlo in discesa. Sono rimasto sorpreso per la perfetta organizzazione coreana: tutti sono simpatici e si sono dati molto da fare per farci correre nelle migliori condizioni. La mia strategia per il superG è che spero tirino una riga dritta così che si possa tirare al massimo".

Kjetil Jansrud vince la discesa di Jeongseon

Sci Alpino
Cancellati gli slalom maschili e femminili di Garmisch e Maribor
31/01/2016 ALLE 09:51
Jeongseon
Christof Innerhofer finalmente sul podio: secondo in superG
07/02/2016 ALLE 07:41