Mikaela Shiffrin è al comando dopo la prima manche del secondo gigante di Kranjska Gora. La statunitense è stata la migliore nel gestire un tracciato che ha messo in grande difficoltà molte atlete. Una pista molto ghiacciata e le tante barrature decise dall’organizzazione hanno reso il manto della Podkoren 3 davvero durissimo.
La campionessa di Vail ha fatto la differenza soprattutto sul muro finale, dove ha guadagnato rispetto alle avversarie. Alle spalle di Shiffrin c’è Marta Bassino, vincitrice ieri, che ha accusato un ritardo di 30 centesimi dalla vetta. La piemontese ha fatto gara pari con l’americana, perdendo qualche decimo sul ripido poco prima del traguardo, ma le possibilità di rimonta nella seconda manche sono tante.

Bassino seconda dietro Shiffrin dopo la prima manche

Kranjska Gora
Noel domina lo slalom, a Schwarz la Coppa di specialità
14/03/2021 A 12:30
Conferme da Michelle Gisin, terza a 44 centesimi da Shiffrin. Una prima manche che offre alla svizzera una grande occasione di recuperare punti in chiave classifica generale di Coppa del Mondo a Petra Vlhova. Infatti la slovacca non è mai riuscita a trovare ritmo sulla Podkoren, chiudendo all’ottavo posto addirittura a 1.43 dalla vetta.
Quarta posizione per la padrona di casa Meta Hrovat, che ha pagato 86 centesimi di ritardo da Shiffrin, precedendo la francese Tessa Worley, staccata di 96 centesimi, complice un evidente errore nella parte centrale. Bella prima manche per Sofia Goggia, che trova il feeling giusto con un manto così duro e chiude al sesto posto con 1.08 di ritardo da Shiffrin.
Settima Lara Gut (+1.27), poi, come detto, Petra Vlhova (+1.43). A completare le prime dieci posizioni ci sono la neozelandese Alice Robinson (+1.53) e la sorprendente polacca Maryna Gasienica-Daniel (+1.71). A ridosso della Top-10 ha chiuso Federica Brignone, che ha subito il tracciato così duro, faticando ad esprimere velocità e chiudendo a 1.93 da Shiffrin.
Kranjska Gora
Noel guida lo slalom, decimo Vinatzer
14/03/2021 A 09:33
Kranjska Gora
Odermatt fa il fenomeno! Gigante dominato, Coppa riaperta
13/03/2021 A 12:29