Gli organizzatori hanno deciso di cancellare la seconda prova cronometrata della discesa libera maschile di Lake Louise. La FIS ha preso il provvedimento di annullare l’impegno odierno al fine di risparmiare un po’ le gambe degli atleti che venerdì 25 novembre effettueranno la prima gara di questa disciplina nella Coppa del Mondo di sci alpino 2022/23. Una sfida che precederà due supergiganti (sabato e domenica). La prima prova era stata vinta dal canadese James Crawford davanti al nostro Mattia Casse.
IL CALENDARIO DELLA COPPA DEL MONDO 2022/23 | LA CLASSIFICA GENERALE MASCHILE

È tornato Paris! Dominio in discesa, rivivi la gara

Lake Louise
Lindsey Vonn, dove tutto iniziò: la prima di 82 vittorie in Coppa del Mondo
30/11/2022 ALLE 17:36
Dominik Paris, determinato a ben figurare sulla Men’s Olympic Downhill, ha riportato ai microfoni della ‘FISI’: “Io cerco di andare veloce, poi vedremo cosa accadrà. Non ho perso il sogno di vincere la Coppa di discesa, io ci credo”. L’altoatesino ha continuato dicendo: “Per per vincere bisogna essere costanti nei risultati per tutta la stagione e non è semplice vista anche la concorrenza sempre più agguerrita degli avversari. Abbiamo fatto un buon training a Copper Mountain, faceva freddo e la neve era invernale. Sono state ottime giornate di allenamento e adesso l’adrenalina sale per l’avvio delle gare. Credo che cominciare con Lake Louise sia davvero ottimale”. L’azzurro ha concluso affermando: “Questa è una pista che conosciamo tutti molto bene e dove i distacchi sono sempre molto ridotti fra i primi della classifica. Saranno da temere, come al solito, norvegesi e austriaci, però ci sono tanti giovani che stanno crescendo velocemente. Nomi non ne faccio, ma sarà interessante vedere la prima graduatoria”.

Quella volta in cui Paris realizzò la doppietta a Kvitfjell

Lake Louise
Brignone e Curtoni da corsa in Super G: chi farà meglio?
30/11/2022 ALLE 17:28
Lake Louise
Goggia vs Suter, la sfida per la Coppa di discesa riparte
30/11/2022 ALLE 17:20