Mikaela Shiffrin comanda la classifica dopo la prima manche del gigante delle finali di Coppa del Mondo a Lenzerheide. L’americana ha gestito sul difficilissimo muro iniziale, che ha creato problemi a tutte le atlete, per poi scatenarsi nella parte centrale di piano, dove ha guadagnato su tutte le avversarie. Un’ottima prima manche anche quella di Marta Bassino, che ha chiuso a 10 centesimi da Shiffrin, riuscendo a recuperare alcuni decimi all’americana nell’ultimo tratto di pista. Stesso tempo della piemontese per la slovena Meta Hrovat, che ha fatto una gara totalmente diversa rispetto all’azzurra, avendo 50 centesimi di vantaggio sul muro, perdendo progressivamente fino al traguardo.

Bassino a un soffio da Shiffrin, tutto aperto nella 2ª manche

Quarto posto per Alice Robinson (+0.77), che ha preceduto la svizzera Michelle Gisin (+0.81) e l’austriaca Katharina Liensberger (+1.08). Settima Federica Brignone (+1.39), che ha fatto fatica soprattutto nella seconda parte del tracciato, dove ha perso quasi un secondo nei confronti di Shiffrin. Completano la Top-10 la svedese Sara Hector (+1.45), la francese Tessa Worley (+1.62) e lo slovacca Petra Vlhova (+1.83), apparsa quasi svuotata di energie fisiche e mentali dopo aver conquistato ieri la la Coppa del Mondo. Dodicesima Elena Curtoni (+2.11), mentre è uscita dopo tre porte Lara Gut-Behrami.
Lenzerheide
Feller in rimonta: suo l'ultimo slalom dell'anno
21/03/2021 A 13:32

Shiffrin in controllo, ma è perfetta nella prima manche


Lenzerheide
Feller torna alla vittoria, Vinatzer quarto ritrovato
21/03/2021 A 13:32
Lenzerheide
Vinatzer sfiora il podio: quarto posto per l'azzurro
21/03/2021 A 13:30