Lara Gut-Behrami ha portato a casa la sua seconda medaglia ai Mondiali di sci alpino di Cortina. L’elvetica è riuscita a conquistare un fantastico bronzo nella discesa libera, dopo aver trionfato solo qualche giorno fa in superG. Una prestazione di altissimo livello, condizionata da un errore nella seconda parte del tracciato che le ha precluso la possibilità di lottare per l’oro con la compagna di squadra Corinne Suter.

Nel post gara Lara Gut ha parlato ai microfoni di Rai Sport: “Sono contenta di essere riuscita a conquistare il podio e soprattutto di quello che di buono stavo facendo. Non mi nascondo, rosico per un errore a metà gara che non mi ha consentito di lottare per la vittoria fino alla fine. Se c’è una ragazza che merita l’oro questa è Corinne, ha fatto una seconda parte di gara incredibile“.

Mondiali
Vinatzer: "Il sale non è la mia neve, sono contento lo stesso"
21/02/2021 A 13:42

La dominatrice della stagione di superG ha chiuso, come detto, in terza posizione nella gara di discesa libera a 37 centesimi dalla connazionale Suter. Nel mezzo tra le due elvetiche la tedesca Kira Weidle che ha chiuso la sua prova a 20 dalla vincitrice.

Corinne Suter pazzesca, è oro in discesa! Rivivi la gara

Mondiali
Vinatzer troppo trattenuto: è quarto in slalom
21/02/2021 A 13:11
Mondiali
Foss-Solevaag fenomenale, oro in slalom: riguarda la gara
21/02/2021 A 13:07