La finale che non ti aspetti nel Team Event di Cortina. In un confronto tutto scandinavo, è la Norvegia a conquistare l'oro superando la Svezia per 3-1 nella sfida decisiva. Thea Louise Stjernesund, Sebastian Foss-Solevaag, Kristina Riis-Johanssen e Fabian Wilkens Solheim la composizione del quartetto che ha guidato i norge alla prima medaglia in questa rassegna, superando nell'ordine il Giappone (4-0), gli Stati Uniti (2-2, ma con la somma dei migliori tempi inferiore) e la favorita Svizzera (con lo stesso esito del turno precedente) prima dell'ultimo atto. Da menzionare il fatto che la manche tra Solevaag e Jakobsen è stata ripetuta dopo "l'invasione di pista" dello svedese, venendo poi pista dal norvegese.

La Norvegia vince il Team Event: ecco la run finale

Il bronzo va a un'altra big come la Germania, caduta in semifinale contro la Svezia. I tedeschi sono anche i giustizieri dell'Italia ai quarti. La squadra azzurra si arrende per 3-1, con l'unico punto portato alla causa da Nadia Delago. La sorella di Nicol sostituiva Lara Della Mea, infortunatasi al ginocchio nella prima run degli ottavi contro il Giappone. In generale è stata una gara molto più regolare rispetto al parallelo di martedì, con entrambi in tracciati performanti allo stesso livello dal'inizio alla fine. La Norvegia eredita il titolo dalla Svizzera ed entra finalmente nel medagliere dopo un Mondiale senza squilli, fin qui. Ora vanno in scena le gare tecniche, a partire dal gigante femminile di giovedì.
Mondiali
Shiffrin: "Cortina, grazie a te sono tornata a sorridere"
26/02/2021 A 20:15

Rivivi il Team Event (contenuto premium)

Premium
Sci alpino

Cortina 2021 | Parallelo a squadre

02:03:58

Replica
Mondiali
Vinatzer: "Il sale non è la mia neve, sono contento lo stesso"
21/02/2021 A 13:42
Mondiali
Vinatzer troppo trattenuto: è quarto in slalom
21/02/2021 A 13:11