Marco Odermatt vince il SuperG di Saalbach in una gara pazzesca e ricca di colpi di scena, tenendo aperti tutti i giochi per la Coppa del Mondo di specialità e generale. Al secondo posto si piazza infatti Matthieu Bailet e Vincent Kriechmayr è "solo" terzo, non guadagnando quindi i punti necessari per aggiudicarsi il globo di SuperG. Sono ancora in lotta lui e lo stesso Odermatt, staccati di 83 punti e quindi, con i 100 punti in palio a Lenzerheide, si deciderà tutto alle finali.
Tutto lo sport di Eurosport LIVE, Ondemand e senza pubblicità per un anno intero a metà prezzo!

Odermatt perfetto: il SuperG è suo

Saalbach-Hinterglemm
Odermatt perfetto: il SuperG è suo
07/03/2021 A 10:31
Succede infati di tutto, la 360° pericolosissimo di Johan Clarey da cui però il francese resta illeso agli avvicendamenti in testa alla prova. Il leader indiscusso sembrava infatti Vincent Kriechnayr con una prova spettacolare, ma Marco Odermatt, gigantista, buttandosi giù a tutta trova una gara difficilmente ripetibile e gli rifila 81 centesimi. Sembra tutto cristallizzato così, ma arriva col 16 Mathieu Bailet e si infila tra i due, staccato di 62 centesimi, rendendo quindi la lotta ancora più aperta.

Clarey in 360°, che numero! Illeso dopo la caduta

Parallelamente si diopana la sfida per la Coppa del Mondo generale. In una gara in cui anche i pettorali alti fanno tempi ottimi (Haaser quanto a un solo centesimo dal podio col 33, Tonetti 12° col 31, Bennet nono col 38 e Murisier addirittura quinto col 40), chi patisce più di tutti è Alexis Pinturault, che con 2.10 di distacco vede molti atleti infilarsi tra lui e Odermatt, togliendo punti al francese e accorciando quindi il distacco nella classifica generale. Pinturault è 15° e tra i due in generale ci sono 81 punti.

Gli italiani

Giornata più no che sì per gli italiani: abbiamo già detto di Tonetti, autore di una prova di tutto rispetto, mentre Innerhofer esce dopo essersi sdraiato in una curva senza essere in grado di raddrizzarsi per restare in tracciato, e Paris esce addirittura dai 30 con un errore clamoroso nella parte alta. Bene per i suoi standard, invece, Matteo Marsaglia che si piazza 16°. Fuori infine anche Buzzi.

Riguarda la gara (contenuto premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Saalbach Hinterglemm | SuperG uomini

00:00:00

Replica
Saalbach-Hinterglemm
Clarey in 360°, che numero! Illeso dopo la caduta
07/03/2021 A 09:59
Saalbach-Hinterglemm
Bassino ad un passo dalla Coppa di gigante, Shiffrin in testa
07/03/2021 A 10:16