Giornata di pausa a Lake Louise per gli specialisti della velocità in vista di un weekend estremamente intenso e valevole per la terza tappa stagionale della Coppa del Mondo maschile di sci alpino 2021-2022. La località canadese ospiterà due discese libere (domani e sabato) ed un Super-G nel primo vero impegno della stagione olimpica per gli uomini jet del Circo Bianco.
Nei giorni scorsi si sono disputate due prove cronometrate ufficiali, in cui il migliore degli azzurri è stato in entrambi i casi Dominik Paris. “Gli allenamenti sono andati abbastanza bene. La pista è in condizioni buone, martedì è entrata un po’ di neve, ieri invece era più pulita. Mercoledì girava un po’ di vento che ha reso difficile capire bene certi tratti, in generale le sensazioni non sono brutte, sono abbastanza fiducioso“, dichiara il 32enne nativo di Merano al sito federale.

Paris sul podio della Coppa di Discesa

Beaver Creek, CO
LIVE! Tutti contro Odermatt nel secondo Super G
UN' ORA FA
La pista è un po’ più ondulata rispetto agli anni passati, è stata inserita qualche gobba, c’è maggiore movimento. Per la gara le previsioni parlano di qualche nuvola che può arrivare, la scelta del numero non sarà fondamentale, su questa pista non cambia tanto se parti davanti o appena dietro. Sarà importante invece trovare il momento giusto in termini di luce per vedere bene ciò che passa sotto i piedi”, spiega il fuoriclasse azzurro.
Ricordiamo che la giuria ha deciso di cancellare il terzo e ultimo training ufficiale, inizialmente programmato oggi (alle ore 20 della sera italiana), al fine di preservare la pista nelle migliori condizioni possibili.

Paris: “Coppa di discesa? Faccio il possibile”

Lake Louise
A Bormio il SuperG cancellato a Lake Louise: tris sulla Stelvio
9 ORE FA
Beaver Creek, CO
Beaver Creek, Run of the Day: Marco Odermatt vince il SuperG
21 ORE FA