La sfortuna (e questa volta anche un po' di imperizia) continua a colpire Henrik Kristoffersen: dopo la stagione peggiore da quando è professionista, lo sciatore norvegese parte in salita anche per la prossima: un incidente con la moto da cross infatti rischia di mettere a rischio la ripresa delle attività. Dopo essere atterrato male da un salto, Henrik si è procurato la frattura dell'astragalo del piede sinistro. Stop dalle 4 alle 6 settimane, ben più lungo di quello al quale fu costretto anche un anno fa, quando si procurò una distorsione alla caviglia facendo esercizi atletici.

Lars Kristoffersen: "Proviamo a recuperare per metà agosto"

Sci Alpino
Valanga travolge due alpinisti: morto l'ex ciclista Oscar Cavagnis
19/05/2021 A 20:14
"Si tratta di un pezzo di osso che si è rotto, è stata decisiva in negativo la pressione esercitata atterrando corto da un salto. Nel male, possiamo dire che è meglio fermarsi ora piuttosto che tra qualche mese, visto che non possiamo lavorare sulla neve come avevamo invece previsto, con gli skidome in Germania (in particolare quello di Winterberg) chiusi causa pandemia. Contiamo di tornare a sciare a metà agosto in ghiacciaio; Henrik è stato visitato in Austria e ora è tornato a casa in Norvegia per ulteriori esami"

Kristoffersen is back! Rimonta pazzesca a Campiglio

Sci Alpino
Stesso numero di gare tecniche e veloci: la Coppa cambia
13/05/2021 A 12:12
Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Per migliorare devo allenarmi coi maschi"
28/04/2021 A 11:18