Lotta aperta per la vittoria dopo la prima manche dello slalom di Chamonix. I primi tre sono divisi tra loro solo da tre centesimi, con l’austriaco Marco Schwarz a guidare la classifica davanti allo svizzero Ramon Zenhaeusern (+0.02) ed il francese Clement Noel (+0.03).

Uno slalom condizionato anche dal meteo quasi al limite, con una nevicata mista pioggia che ha certamente reso complicato fare il tempo a coloro partiti dopo i primi sette. Quarto posto per il norvegese Sebastian Foss-Solevaag (+0.42), che ha preceduto gli austriaci Michael Matt (+0.67) e Manuel Feller (+0.73).

Val di Fassa
Fiori al traguardo: buon compleanno Marta Bassino!
41 MINUTI FA

On settima posizione c’è lo svizzero Loic Meillard (+0.87), ottavo Alexis Pinturault (+0.88), mentre completano la Top-10 lo svedese Kristoffer Jakobsen ed il russo Alexander Khoroshilov, entrambi staccati di 1.08 dalla vetta.

Schwarz al comando, è lui quello da battere in slalom

Prima manche deludente per i colori azzurri. Alex Vinatzer mostra poca velocità ed aggressività, sciando con il timore dell’errore e della quinta uscita nel 2021. Alla fine l’altoatesino paga un ritardo di 1.81 dalla vetta. Manfred Moelgg, Stefano Gross e Simon Maurberger chiudono incredibilmente tutti e tre con lo stesso tempo (+2.05). Qualificato anche Tommaso Sala (+2.14) ed invece eliminati Riccardo Tonetti (+2.46) e Giuliano Razzoli (+2.68).

Val di Fassa
Gut, che meraviglia! Altra vittoria in discesa
2 ORE FA
Sci Alpino
Gut in stato di grazia: doppietta in discesa, riguardala
2 ORE FA