Clement Noel vince dominando lo slalom della Val d’Isere (Francia) valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2021-2022, mentre l’Italia si lecca le ferite. Sulla pista denominata “La face de Bellevarde”, infatti, Alex Vinatzer sbaglia a pochi metri dall’arrivo e sciupa un podio quasi sicuro. Per risollevare il morale italiano ci pensa un redivivo Giuliano Razzoli che chiude al nono posto grazie a due manche di alto profilo.

Vinatzer, che beffa! Sbalzato via, salta la penultima porta

Andiamo a conoscere il pensiero dei due nostri portacolori, con le dichiarazioni riportate sul sito ufficiale della FISI.
Val d'Isère
Goggia: "Penso il miglior Super G della mia carriera"
19/12/2021 ALLE 12:03
Giuliano Razzoli:“Sono abbastanza soddisfatto, peccato per la prima manche dove in alto ho fatto un po’ di fatica, lasciando per strada diversi centesimi. La seconda manche è stata buona, eravamo tutti molto vicini, anche se con qualche centesimo in meno forse sarei potuto arrivare anche più in alto. In allenamento ero un po’ indietro, sono contento di aver fatto bene oggi. Sono un diesel, solitamente entro in forma dopo natale, ma nonostante sia ancora un po’ indietro ha fatto una bella manche e di questo sono contento”.

Vinatzer secondo, nonostante un errore

Alex Vinatzer:“Non so cosa sia successo, dovrò guardare bene il video. Penso di aver trovato della neve più molle, che non ha tenuto nelle ultime porte: ho buttato via una bella gara. Non mi sembrava di aver sciato così bene, ma sarebbe bastato per il secondo posto. L’unica cosa positiva è che sono stato veloce, ma mi brucia molto. Ora devo recuperare bene la caviglia, in vista di Campiglio, ma sono fiducioso perché la sciata c’è e sarà di nuovo una bella gara”.
Val d'Isère
Goggia raggiunge Compagnoni, è ancora doppietta: rivivi la gara
19/12/2021 ALLE 11:10
Val d'Isère
Goggia regina anche in Super G, Curtoni terza!
19/12/2021 ALLE 10:56