Da qualche settimana l'Inno di Mameli è diventato la sigla ufficiale della Coppa del Mondo femminile di sci alpino. Il merito è soprattutto di Sofia Goggia, che dopo le pieghe da urlo in discesa libera concede il bis in Val d'Isere e vince il suo secondo Super G stagionale dopo quello di Lake Louise. Sulla Oreiller-Killy, la bergamasca fa la differenza nel tratto del bosco, quello più veloce, dove fa saltare per aria i cronometri da tanto sfreccia. Un'altra prova di forza eccezionale, lei volto di una squadra azzurra che fa davvero paura. Perchè per diversi pettorali il sogno della tripletta è concreto, con Elena Curtoni e Federica Brignone in scia alla compagna di squadra nella classifica provvisoria. Un tripudio "rovinato" dalla prova di Ragnhild Mowinckel, definitivamente ritrovata e sul podio a quasi tre anni dall'ultima volta.

Goggia raggiunge Compagnoni, è ancora doppietta: rivivi la gara

La top 10

Val d'Isère
Goggia: "Penso il miglior Super G della mia carriera"
19/12/2021 ALLE 12:03
1. S. GOGGIA (ITA)1:19.23
2. R. MOWINCKEL (NOR)+0.33
3. E. CURTONI (ITA)+0.51
4. F. BRIGNONE (ITA)+0.52
5. M. SHIFFRIN (USA)+0.75
6. C. SUTER (SUI)+0.80
7. T. TIPPLER (AUT)+0.92
8. C. HUETTER (AUT)+1.00
9. B. JOHNSON (USA)+1.08
10. R. MIRADOLI (FRA)+1.24
CHI VINCE LA COPPA DEL MONDO FEMMINILE?
Dopo aver saltato la discesa, Mikaela Shiffrin torna in pista per tamponare la sinfonia irresistibile di Sofia Goggia. La statunitense non ha chance di stare davanti all'azzurra, ma incamera comunque punti importanti con un prezioso quinto posto e ritmo gara nelle gambe in vista dei due giganti di Courchevel della prossima settimana. Dietro di lei una buona Corinne Suter, il duo austriaco Tippler-Huetter, una Breezy Johnson in crescita anche in Super G e a chiudere la top 10 Romane Miradoli. Fuori dalle prime dieci Marta Bassino (13esima), che vola nella parte tecnica ma soffre nel tratto più veloce. Ancora l'ostico pettorale numero 1 e ancora opaca Francesca Marsaglia (28esima), mentre fa meglio di lei Roberta Melesi (24esima). Fuori dalle 30 Karoline Pichler, non completa la prova un'acciaccata Nicol Delago.

Curtoni, che forma! Terza in SuperG

Sofia Goggia allunga in classifica generale dopo quella che era l'ultima gara veloce del 2021: sono 65 i suoi punti di vantaggio su Shiffrin ora. La bergamasca è al comando anche delle classifiche di specialità di discesa e Super G. Per lei si tratta della quinta vittoria stagionale, eguagliato il record italiano detenuto da Deborah Compagnoni, Karen Putzer, Denise Karbon e Federica Brignone e con ampissimo margine per migliorarlo. È il successo numero 16 in Coppa del Mondo, gli stessi di Deborah Compagnoni e uno solo in meno del primato di Federica Brignone.

Goggia, mano sul cuore per l'inno cantato a squarciagola

Val d'Isère
Goggia raggiunge Compagnoni, è ancora doppietta: rivivi la gara
19/12/2021 ALLE 11:10
Val d'Isère
Curtoni, che forma! Terza in SuperG
19/12/2021 ALLE 10:46