Una bruttissima tragedia colpisce il mondo dell’alpinismo. Fernando Bergamelli (55 anni) e l’ex ciclista Oscar Cavagnis (47 anni) poco dopo mezzogiorni di mercoledì (19 Maggio) sono stati travolti da una valanga perdendo così la vita. I due si trovavano sul versante altoatesino del Gran Zebrù, a 3600 metri di quota, sopra il Colle della Bottiglia, al confine tra le province di Bolzano e Sondrio.
Bergamelli era un’alpinista esperto mentre Cavagnis, come detto, ha avuto un passato da ciclista. Il bergamasco infatti è stato professionista tra il 1998 e il 2002 e in carriera ha vinto 8 gare e ha anche partecipato al Giro D’Italia 2002 (120° in classifica generale e 12° miglior piazzamento in una tappa). I due erano in cordata con altri due amici.
Sci Alpino
Stesso numero di gare tecniche e veloci: la Coppa cambia
13/05/2021 A 12:12

Giro 360, tappa 11: Bernal show sullo sterrato, Evenepoel ko

Sci Alpino
Kristoffersen cade con moto da cross: frattura al piede sinistro
07/05/2021 A 10:54
Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Per migliorare devo allenarmi coi maschi"
28/04/2021 A 11:18